SABA arriva in Italia con un live esclusivo a Milano | MondoTV 24
Connettiti con noi

Musica

SABA arriva in Italia con un live esclusivo a Milano

Pubblicata

su

Viene annunciato il primo concerto italiano di SABA, pseudonimo del rapper e produttore statunitense Tahj Malik Chandler, che si terrà al CIRCOLO MAGNOLIA di Milano il 16 marzo 2022

I biglietti per lo spettacolo, prodotto da Vivo Concerti, saranno disponibili in prevendita su Vivo Club giovedì 11 novembre dalle ore 10 alle 22, online venerdì 12 novembre alle ore 10:00 e nei punti vendita autorizzati mercoledì 17 novembre alle ore 10:00.

Artista indipendente di successo,  SABA ha radicato la sua carriera in un’autenticità musicale che lo ha reso una delle voci più importanti e uniche del panorama musicale odierno. Venuto alla ribalta nel 2018 con la pubblicazione del suo primo album CARE FOR ME,  SABA ha ottenuto diversi riconoscimenti tra cui quello di Chicago Tribune’s Chicagoans of the Year  e ha eseguito oltre 100 spettacoli in tutto il mondo.

Per tutte le info di biglietteria: www.vivoconcerti.com

Fare clic per commento

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Gossip

Madame, autografo rifiutato a una bambina di nove anni? Ecco l’indiscrezione

Pubblicata

su

madame

Dopo il discusso rifiuto di un autografo in un ristorante lo scorso anno, Madame si sarebbe resa protagonista di un gesto simile. Usiamo il condizionale in quanto la notizia è il frutto di una segnalazione ricevuta dalla blogger Deianira Marzano e pubblicata sul suo profilo Instagram.

L’ utente in questione ha scritto alla blogger lamentandosi per il comportamento della cantante vicentina. Secondo il racconto, la figlia di 9 anni dell’utente web, incontrando Madame sul traghetto di ritorno dalla Sardegna, ha chiesto foto e autografo specificando che “forse” sarebbe accaduto più tardi. Cosa non accaduta, suscitando il disappunto della mamma della piccola che ha fatto presente quanto Madame abbia capricci da star, mentre Loredana Bertè solo poche settimane fa ha fatto uno scatto in treno con un fan, struccata e senza filtri.

Vedremo se ci sarà la risposta di Madame, voi intanto cosa ne pensate?

Continua A Leggere

Gossip

Arisa continua la svolta sexy “Voglio morire sul palco con i capezzoli turgidi”

Pubblicata

su

Della ragazza con gli occhiali e impacciata che cantava “Sincerità” non è rimasto nulla, Arisa ha ormai intrapreso la strada della seduzione e lavorato sul suo fisico per diventare la cantante sensuale e intrigante di adesso. Dopo aver dichiarato che non esclude un futuro hard ma non nell’immediato e avere sdoganato l’uso dei sex toys femminili, qualche ora fa sui social la cantante ha affermato che le piacerebbe morire sul palco con i capezzoli turgidi e soddisfatta, queste le sue parole :

Spero di morire sul palco con tutti i denti d’oro e i capezzoli ancora turgidi. Quando accadrà sarò una signorina molto molto saggia ; fino ad allora voglio guardavi negli occhi ad uno ad uno, come in queste sere, e dimenticare i testi delle canzoni persa nei labiali delle prime file che inventano, e invento pure io”.

Parole che hanno fatto sussultare i fan e anche gli estimatori di questa svolta sexy della cantante. Cosa ne pensate?

 

 

Continua A Leggere

Gossip

Gemitaiz duro contro Jovanotti, “pagliaccio prostituito al cash”

Pubblicata

su

Gemitaiz Jovanotti

Ancora polemiche contro Jovanotti, dopo gli ambientalisti e dopo le critiche arrivate da esperti geologi attraverso le pagine del quotidiano La Stampa, questa volta la censura è arrivata da Gemitaiz e non riguarda l’aspetto ambientale, ma quello prettamente artistico. In una storia Instagram pubblicata sul suo profilo il rapper ha scritto :

Trovo che Jovanotti sia un pagliaccio e porti in giro un carrozzone di qualunquismo cosmico. 60 o 90 euro per vederlo saltare vestito da pirata mentre passa da Benny Benassi ai Queen”

Ma non finisce qui, Gemitaiz ha continuato nel suo lungo intervento definendo Jovanotti un falso perbenista convertito ai soldi :

Avrà anche fatto del bene quando ha cominciato, ma da tempo è l’emblema del ribelle che appena ha visto il cash, si è venduto alla qualunque. Non c’andrei manco morto”.

Vedremo se ci sarà la risposta di Jovanotti

Continua A Leggere

attualita