Vanessa Hudgens e Coronavirus: “la gente muore, è inevitabile”. Scoppia la polemica.

Vanessa Hudgens e Coronavirus: “la gente muore, è inevitabile”. Scoppia la polemica.

18 Marzo 2020 0 Di Giada Mossini

Dal 16 Marzo la famosa attrice Vanessa Hudgens è diventata il fulcro di una grossa polemica online riguardante le sue parole nei confronti della nuova pandemia mondiale (coronavirus) che sta sconvolgendo il mondo intero.

L’indimenticabile Gabriella Montez di High School Musical non sembra avere le idee chiarissime su quello che sta succedendo e l’ha dimostrato nella sua diretta Instagram.

Dato il momento che stiamo passando Vanessa si è trovata a rispondere ad alcune domande sul coronavirus e ha rilasciato delle dichiarazioni che hanno lasciato stupiti e infastiditi molti dei suoi fan.

La ragazza ha infatti affermato “Sembrano tutte stronz*te; è un virus, capisco, rispetto la situazione ma anche se tutti lo prendessero… Le persone muoiono, è terribile ma inevitabile” e poi ha continuato dicendo “Le cose che dicono sembrano tutte stronz*te. Mi dispiace. È un virus, ho capito e lo rispetto. Ma allo stesso tempo, anche se tutte le persone dovessero contrarlo, sì, morirebbero, è terribile, ma inevitabile”.

Probabilmente Vanessa non ha ben capito la gravità della situazione e non ha considerato che anche lei potrebbe contrarre il virus e non solo gli altri. Viviamo una situazione difficilissima in cui tutti cerchiamo di fare il possibile e dichiarazioni come queste ci lasciano a dir poco sconvolti.

Come tutti noi, anche Chiara Ferragni, molto sensibile a questo tema, ha commentato le parole di Vanessa Hudgens, sottolineando il problema del sovraffollamento e la mancanza di posti della terapia intensiva.

Inoltre, durante la diretta Vanessa sembrava piuttosto su di giri e anche lei ha ammesso di aver bevuto un po’ di vino qualche minuto prima.. Quindi, forse non era il caso di parlare di argomenti così importanti davanti a milioni di persone.

L’attrice ha poi deciso di scusarsi attraverso le sue parole “Ehi ragazzi. Mi dispiace molto per il modo in cui io abbia offeso chiunque e tutti quelli che hanno visto la mia diretta su Instagram ieri. Mi sono resa conto che le mie parole erano poco sensibili e per niente appropriate per la situazione in cui sono il nostro paese e tutto il mondo. Questo è stato un forte campanello d’allarme riguardo il significato che hanno le mie parole, ora più che mai. Invito tutti a stare a casa e in salute in questo periodo assurdo”.

Non sappiamo se siano parole realmente sentite o date dal fatto che si sia sentita fortemente giudicata e attaccata ma, ad ogni modo, invitiamo tutti a seguire il suo consiglio e rimanere a casa nella speranza che presto tutto tornerà alla normalità.