Ilary Blasi: “Il Festival di Sanremo? Libera di sognare”

Ilary Blasi: “Il Festival di Sanremo? Libera di sognare”

8 Giugno 2021 2 Di Giuseppe Scuccimarri

Terminata la sua prima esperienza alla conduzione de “L’ Isola dei Famosi”, Ilary Blasi ha raccontato in una intervista al Fatto Quotidiano quali sarebbero le sue ambizioni future e i sogni nel cassetto. In realtà la conduttrice stando alle voci di corridoio sarebbe stata confermata alla guida del reality di sopravvivenza per altre due stagioni e già avrebbe in testa alcune modifiche da apportare al programma per renderlo più appetibile e meno monotono.

Sognare però non costa nulla e alla domanda se le piacerebbe condurre un’altra volta il Festival Di Sanremo la conduttrice non si tira indietro, per lei sarebbe un’esperienza che le piacerebbe ripetere dopo quella non fortunatissima in termini di ascolti vissuta con Panariello sul palco dell’ Ariston nel 2006.

Se sogno un ritorno al Festival? – ha dichiarato la conduttrice- Sì, sogno come tutti, la speranza di tornarci con un ruolo più importante c’è, Sanremo è sempre Sanremo”

Racconta che quella prima volta sul palco della più importante manifestazione canora italiana, non se la è goduta pienamente, era troppo giovane, ricorda una grande emozione che adesso a quarant’anni le piacerebbe rivivere in maniera più completa e con un ruolo più importante.

Ero sparita per un pò di mesi – ricorda la conduttrice- mi chiama Giorgio per portarmi al Festival, avevo 24 anni, avevo appena partorito, non avevo alcuna responsabilità e nessuno si aspettava niente. Ho preso quel treno al volo perchè Sanremo ti capita una volta nella vita, quando ti capita. E’ stata una edizione difficile ma io non la ho vissuta così, forse per il mio ruolo, ma anche perchè per me era tutta una novità, ho un bellissimo ricordo. Esperienza unica”.

Un ambizione importante quella della conduttrice de L’ Isola dei Famosi, il Festival rappresenta per tutti un punto di arrivo importante, probabilmente adesso vivrebbe l’esperienza con più maturità e un pizzico di professionalità in più dovuta anche all’esperienza. Chissà se fra qualche anno la vedremo sul palco dell’Ariston levarsi gli orecchini alla fine di ogni serata e dare l’appuntamento al giorno dopo. Liberi di sognare!

 

LEGGI ANCHE

Ilary Blasi: “Nessuna rivalità con Alessia. Silvia è un’amica”