IL MONDO DI FRA: Intervista a Gaia Maggio, giovane tik toker Siciliana

IL MONDO DI FRA: Intervista a Gaia Maggio, giovane tik toker Siciliana

24 Ottobre 2020 1 Di Francesco Martini

Oggi intervisteremo per la rubrica “IL MONDO DI FRA” la giovane tik toker Gaia Maggio.

 

1. Parlami un po’ della tua vita e delle tue più grandi passioni. Elencami anche 3 pregi e 3 difetti che ti appartengono.

La mia più grande passione al momento è la comunicazione attraverso i social. Questo mondo sta crescendo sempre di più e non è per niente da sottovalutare. Credo che i miei difetti siano allo stesso tempo i miei pregi. Il primo è che sono molto razionale, finendo talvolta per vedere il mondo in maniera disincantata. A 17 anni questo non è proprio il massimo. Sogno in grande e talvolta mi metto in situazioni assurde da cui non riesco ad uscire. Mi vengono tante idee in mente e fino a quando non le realizzo non penso ad altro. Inoltre sono sempre onesta e magari questo ogni tanto mi porta ad offendere i sentimenti di qualcuno.

 

2. Com’è iniziata la tua esperienza con Tik Tok? Cosa ne pensi di questo social?

La mia esperienza è iniziata con musical.ly anni fa, poi non ho tenuto molto d’occhio per un periodo questo social e quando sono tornata ad usarlo mi sono resa conto che aveva cambiato nome. Secondo me Tik Tok è un social stupendo, anche se forse per molti giovani, pronti a qualunque cosa pur di racimolare like e followers, sta diventando un’ossessione. Questo ovviamente non è dovuto alla piattaforma, ma alla gente che la frequenta.

3. Esporsi sui social a 17 anni ha i suoi pro e i suoi contro. Per molto tempo hai avuto paura di esporti, soprattutto pensando a ciò che i tuoi conoscenti avrebbero potuto dire. Oggi qual è il tuo rapporto con i social? E, soprattutto, ti senti davvero libera di parlare di qualsiasi cosa senza pensare al giudizio degli altri?

L’unico limite che sento adesso sui social è il modo di esporsi e di ragionare talvolta eccessivo di alcuni influencer che arrivano a plasmare completamente il modo di pensare dei propri followers. Infatti se poi succede che qualcuno esprime un’opinione diversa da quella di queste persone i propri followers iniziano a darti contro solo perchè devono a tutti i costi seguire il mondo di pensare del proprio idolo, senza accettare altri modi di vedere le cose.

 

4. Sin da piccola hai forte passione per Youtube: perchè ti ha appassionato sempre così tanto? Quali sono i tuoi youtubers preferiti?

Entrare nel mondo della gente mi ha fatto scoprire tantissime realtà diverse che hanno aperto la mia mente e stimolato la mia creatività. Credo di dover molto ai creators che mi hanno accompagnato in questi anni. I miei gusti sono ovviamente cambiati nel tempo: adesso guardo molto Marco Montemagno, Marcello Ascani e seguo Il Cerbero Podcast su Twitch.

 

5. Una mattina ti svegli e ti ritrovi su un’isola deserta con la possibilità di tenere con te una sola persona e un solo oggetto: chi e cosa sceglieresti? Perchè?

Penso che porterei il mio ragazzo con cui sono ormai fidanzata da 3 anni e mezzo. Mi aiuterebbe sicuramente a trovare una via di fuga. Come oggetto credo che porterei con me del cordino. Anni di scoutismo mi hanno insegnato che è indispensabile per vivere un’avventura.

 

6. Oltre al discorso social, sei scout da ben 6 anni. Com’è nata questa passione? Cosa provi quando la pratichi?

Gli scout per me sono stati e saranno per sempre una seconda famiglia. Sono cresciuta insieme a loro e in quel contesto ho stretto amicizie vere e sincere basate sul bene reciproco. Le risate fatte ai campi estivi, il fuoco alla sera, dormire in tenda, la mia squadriglia e adesso il mio clan. E’ qualcosa di inspiegabile. I ricordi più belli e emozionanti li ho in mezzo ai boschi indossando l’uniforme.

 

7. Preferisci le serie tv o i film? Perchè?

Preferisco decisamente le serie tv. Riescono ad intrattenermi di più e poi non devo sceglierne una nuova ogni giorno, anche perchè non passo molto tempo su Netflix.

 

8. Se ti dessero la possibilità di incontrare due tik tokers italiani e due internazionali, quali sceglieresti e perchè?

Internazionali sicuramente Loren Gray e James Charles. Loren è bellissima, la amo. James è un divo indiscusso. Per quanto riguarda gli italiani invece Cecilia Cantarano e Marta Losito. Cecilia mi mette sempre di buon umore. Marta invece mi piace perchè, nonostante gli insulti che riceve ogni giorno, riesce sempre a sorridere e ad inseguire i propri sogni.

 

9. Quali sono i tuoi generi musicali preferiti? Quale artista stimi molto e quale invece non ascolteresti per nessun motivo al mondo?

In questo momento il mio genere preferito è l’indie, ma quando sono giù di morale tendo comunque ad ascoltare canzoni molto più trash e spensierate per riprendermi. Di artisti che non ascolterei sicuramente ti dico nessuno perchè non mi pongo limiti a livello musicale. Non mi baso sull’artista, ma sulla canzone e sulla sua arte, quindi se quella canzone mi piace la ascolto a prescindere. Una delle artiste che invece stimo maggiormente in questo periodo è Ariete. Lei è una giovane ragazza che fa appunto musica indie. In generale comunque stimo molto gli artisti che scrivono e che riescono a trasmettere emozioni con la loro musica.

 

10. Cosa ti aspetti per il tuo futuro? Quali sogni nel cassetto vorresti realizzare?

Innanzitutto ci tengo a continuare gli studi appena finisco la scuola andando all’università. Ci tengono molto i miei genitori, ma sinceramente è una cosa a cui tengo molto anche io. Voglio scegliere una facoltà che rispecchi ciò che voglio fare in futuro. Mi piacerebbe un sacco lavorare nel mondo della comunicazione, del marketing e della finanza, insomma in quell’ambito che ha a che fare con l’imprenditoria. Per quanto riguarda i sogni da realizzare voglio sicuramente continuare con i social e poi vorrei entrare in questo mondo più “da grandi” degli investimenti perchè mi sta appassionando tanto.

Ringraziamo Gaia per l’intervista e ti auguriamo il meglio per il tuo futuro.

 

GAIA MAGGIO –> Instagram

FRANCESCO MARTINI —> Instagram

 

 

LEGGI ANCHE

Le migliori liti e risse in TV