Iconize disattiva il suo account. Veronica Satti lo difende: “io ti perdono”

Iconize disattiva il suo account. Veronica Satti lo difende: “io ti perdono”

14 Ottobre 2020 0 Di Veronica Rizzo

Iconize poche ore fa ha disattivato il suo account Instagram. Ma la nostra domanda sorge spontanea…

Per paura di perdere followers, per i troppi insulti? O perché vuole davvero curarsi d disintossicarsi dal suo mal di vivere?

In molti hanno optato per la prima teoria e lo hanno accusato di aver fatto questa scelta soltanto per non perdere followers sui social.

Un’altra persona che ha vissuto una storia simile alla sua è Veronica Satti che ieri ritornata a fare storie dopo tanto tempo e ha cercato di difendere lo stesso Iconize.

Attualmente è ricoverata in una clinica riabilitativa, dove è entrata perché pare abbia tentato nuovamente di farsi del male.

Ieri mentre parlava in difesa di Marco ha detto:

“io lo perdono, la vita è anche perdonare sta chiaramente male e mi auguro per lui possa curarsi. Ciò che non perdono sono gli amici che lo hanno infamato. Io da amica ,nascondo il cadavere insieme a te, poi ti faccio il c….ma intanto ti aiuto e non ti infamo”

Oggi scrive nuovamente un post dove dice che Marco nel video di scuse parlava di “Autolesionismo “ e lei ci tiene a precisare che purtroppo sa bene di cosa si parla non è pienamente d’accordo ma comunque lo perdona.

 

LEGGI ANCHE

Fabrizio Corona e Carlos Maria replicano alle accuse choc di Nina Moric: “nessuna violenza”