Ghostbusters: Legacy, la figlia di Harold Ramis parla del sequel

Ghostbusters: Legacy, la figlia di Harold Ramis parla del sequel

26 Novembre 2021 1 Di Lorenzo Porcini

Violet Ramis Stiel, la figlia del compianto Harold Ramis, che per anni interpretato Egon Spengler nella saga degli Acchiappafantasmi, ha recentemente rilasciato un’intervista per Hollywood Reporter  nella quale ha parlato del nuovo film Ghostbusters: Legacy e ha rivelato anche cosa avrebbe potuto pensare suo padre.

“È una commedia, ma parla anche di perdita e dolore. E tutti abbiamo a che fare con questo. Era surreale. Ci sono così tanti paralleli con la vita reale, ma è solo un film. E in realtà non è lui. È un personaggio. Jason, intelligentemente, si è concentrato sul personaggio di Egon e non necessariamente di mio padre. Sento che ha funzionato davvero in quel modo. Alla fine, ci lascia con quella sensazione: le persone che amiamo sono sempre con noi. Non se ne vanno. È stato così generoso da parte sua farmi sentire come se facessi parte della realizzazione del film, anche se non lo ero. Ho visto alcune bozze di Egon. È stato così soddisfacente. Avrebbero potuto farlo come un allegro Babbo Natale, ma non sarebbe stato fedele al personaggio. Era in gran forma, bello e in forma. A mio padre sarebbe piaciuto molto”

Per la gioia di tutti gli appassionati, in Ghostbusters: Legacy, il regista Jason Reitman ha trovato il modo di tornare al fianco dei suoi compagni il tanto amato Egon grazie alla CGI.

 

 

LEGGI ANCHE 

The Batman, arriva la nuova trama ufficiale del film con Robert Pattinson