La Pupa e il Secchione Show, Soleil contro Mila Suarez e Maria Laura De Vitis “Sono stanca di dare la mia luce ad altre persone lo ho fatto per 6 mesi”

La Pupa e il Secchione Show, Soleil contro Mila Suarez e Maria Laura De Vitis “Sono stanca di dare la mia luce ad altre persone lo ho fatto per 6 mesi”

24 Marzo 2022 1 Di Giuseppe Scuccimarri

Protagonista assoluta dell’edizione del Grande Fratello Vip da poco andata in soffitta, Soleil Sorge si è immediatamente tuffata nell’avventura lavorativa de La Pupa e il Secchione Show che la vede in giuria insieme ad Antonella Elia e Federico Fashion Style, intervistata da CHI la bionda influencer italo- americana ha parlato tra le altre cose della nuova avventura televisiva che sta vivendo, non lesinando stoccate a Gianmarco Onestini, Mila Suarez e Maria Laura De Vitis. 

Riguardo l’ex cognato l’ex gieffina ha tenuto a precisare che a differenza di Onestini che ha dichiarato di non gradire la presenza di Soleil in trasmissione, lei è contenta di averlo rivisto e che con lui non avrà remore, sarà giudicato come tutti gli altri, queste le sue parole : “Io, invece, sono contenta di vederlo, lo giudicherò come tutti gli altri concorrenti e so che ci tiene molto a mettersi in gioco, quindi sono pronta a dargli l’opportunità che cerca da anni. Sono stata la prima a spingerlo nel mondo dello spettacolo, dovrebbe essermi grato “.

Su Mila Suarez e Maria Laura De Vitis che hanno cercato di spostare la discussione sul terreno della polemica, Soleil è stata caustica come solo lei sa essere “E’ normale che ci siano concorrenti che si attaccano a me, a loro farà comodo, ma ho già passato sei mesi a dare luce ad altre persone, adesso non c’è spazio, gioco un’altra partita.” Troverà modo Barbara D’Urso di informare le dirette interessate su questa dichiarazione di Soleil? Una litigata tra le 3 aggiungerebbe ulteriore trash in una trasmissione che già di per sè non ne ha bisogno essendone piena fino al collo.

LEGGI ANCHE

Ultima Fermata, l’esperimento low cost della De Filippi convince a metà