Coronavirus, Trump blocca i voli da e per l’Europa cosa succede adesso?

Coronavirus, Trump blocca i voli da e per l’Europa cosa succede adesso?

12 Marzo 2020 0 Di Valeria Carolini

Durante questa notte, il Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump ha fatto un comunicato alla Nazione a reti unificate.

Dopo aver negato per giorni la gravità della situazione, Trump sembra essersi finalmente reso conto di come stiano realmente le cose sul fronte Coronavirus.

Ha così deciso di interrompere i voli da e per l’Europa per i prossimi 30 giorni, accusando inoltre il nostro continente di non aver fatto il possibile per arrestare l’avanzata del virus e di essere stato lento nel contrastarlo.

Ha inoltre stanziato fondi per la ricerca di un vaccino, promettendo di impegnarsi per rendere il test del tampone gratuito, e non a pagamento come lo è tutt’ora (alla modica cifra di 3.500 dollari).

Gli stranieri che negli ultimi 14 giorni sono stati nel vecchio continente, avranno quindi il divieto di accesso al Paese.

Non ci resta che aspettare le reazioni dei capi di stato dei Paesi Europei.

Esclusa da queste restrizioni solo la Gran Bretagna.