Christian De Sica ha ammesso di aver avuto il Covid

Christian De Sica ha ammesso di aver avuto il Covid

17 Novembre 2020 1 Di Alessandro Galimberti

Il Covid continua a mietere vittime,  una delle ultime è stato Christian De Sica che ha ammesso di aver avuto il Covid.

A rivelarlo è lo stesso attore al Messaggero con queste parole:

“Il maledetto covid 19 ha colpito anche me.Ringraziando Dio me la sono cavata con una febbriciattola e debolezza diffusa, ho potuto curarmi in casa e da quattro giorni sono tornato negativo al tampone”

L’ attore e regista parlando della sua situazione ha provato a sdrammatizzare anche per infondere un po’ di ottimismo:“Io sono alle soglie dei 70, ho sconfitto il Covid e ho una grande fiducia nel futuro” ma invita ad essere prudenti perchè il virus è una brutta bestia con queste parole: “In situazioni come questa bisogna avere un atteggiamento positivo. E io per fortuna ora sto bene.Ma ricordo a tutti che il virus è una bruttissima bestia da cui bisogna difendersi”.

De Sica ha avuto un pensiero anche per il mondo del  cinema in generale che versa in una situazione  drammatica come afferma lo stesso attore con amarezza per quanto riguarda il momento: “le cose vanno male. Nel cinema non paga quasi più nessuno. Non parlo per me che ho dei produttori corretti, ma per le centinaia di lavoratori dello spettacolo che, per colpa della pandemia, si sono ritrovati senza lavoro”.

Ha poi parlato anche del prossimo cinepanettone, “Un Natale su Marte”  visibile in streaming, un film dove lo stesso Boldi, suo compagno d’avventura nel film, sarà il figlio di De Sica ed afferma: “Sarò il figlio di Christian De Sica ma non sarò sottoposto ad alcun trucco in grado di ringiovanirmi”.

 

 

LEGGI ANCHE 

Maurizio Costanzo: “Vorrei un GF della terza età, con Mattarella, Malgioglio e ci andrei pure io”