A Natale nei cinema ‘Il Grande Giorno’ con Aldo, Giovanni e Giacomo | MondoTV 24
Connettiti con noi

Anticipazioni

A Natale nei cinema ‘Il Grande Giorno’ con Aldo, Giovanni e Giacomo

Pubblicata

su

A Natale nei cinema arriva il nuovo film del trio composto da Aldo, Giovanni e Giacomo dal titolo ‘Il Grande Giorno’.

La pellicola di Massimo Venier, ultima dello storico trio, arriva in sala in 600 copie con Medusa dal 22 dicembre. “C’è più autocoscienza degli altri nostri film, tutte cose forse condizionate dal momento storico e dall’anagrafe” ammette Giacomo Poretti.

La trama del film – In una grande villa sul lago di Como tutto è pronto per celebrare il matrimonio di Elio (Giovanni Anzaldo) e Caterina (Margherita Mannino). Sarà il giorno più bello della loro vita come dei loro genitori, soprattutto dei rispettivi padri: Giacomo (Giacomo Poretti) e Giovanni (Giovanni Storti). Va detto che Giacomo e Giovanni si conoscono dai tempi della scuola e da allora hanno condiviso tutto: l’azienda – la Segrate Arredi, specializzata in divani – e ora anche il matrimonio dei figli. I due non hanno certo badato a spese per questa cerimonia: super villa con parco, tre giorni di festeggiamenti, un cardinale (Roberto Citran) a celebrare le nozze, vini di pregio, chef stellati e settantamila euro in fuochi d’artificio. Peccato che insieme a Margherita (Lucia Mascino), l’ex moglie di Giovanni e madre della sposa, arrivi anche Aldo (Aldo Baglio), suo nuovo compagno. Un uomo rumoroso e invadente che in poco tempo riesce a mettere ko prima il cardinale e poi vini d’annata e fuochi d’artificio. Ma il vero terremoto, come spesso capita durante le feste di famiglia, ci sarà tra gli affetti. Non solo in quelli dei promessi sposi, ma anche tra Giovanni e nuova giovane moglie (Elena Lietti) e Giacomo, detto ‘vomitino’, e la sua solida consorte (Antonella Attili). Insomma tra molte risate e altrettanto caos tutto si mescola in una prospettiva che in ciò che inevitabilmente finisce c’è anche sempre un nuovo inizio. Le musiche originali sono di Brunori Sas.

Le dichiarazioni dei protagonisti – Giacomo svela il segreto di un sodalizio che dura da trent’anni: “È vero che dopo tanti anni ci sono smagliature, ma ognuno, anche per questo, ha scelto di fare un percorso personale. Io, ad esempio, dirigo il Teatro Oscar di Milano e Giovanni, su Instagram, porta avanti il suo discorso su natura e ambiente. Ma poi per fortuna quando ci si incontra scatta ancora tra di noi una scintilla. Ci divertiamo ancora”. Aldo sottolinea: “Mi associo. Quando ci vediamo nasce sempre la scintilla” mentre Giovanni dice con filosofia: “Il futuro è incerto, così noi cerchiamo di programmare il presente”. Per il regista Massimo Venier, che con il precedente “Odio l’estate”, sempre con il trio comico, ha incassato 7,5 milioni di euro, “il matrimonio è da sempre un luogo comune al cinema: sono centinaia le commedie dedicate a questo sacramento in cui c’è divertimento, ma anche motivi di riflessione. E poi attraverso il dolore spesso si arriva a una situazione bella. Dirsi addio, come capita nel film, non cancellando il passato è la cosa più bella che ci sia”.

Anticipazioni

Anticipazioni e ospiti del weekend di “Verissimo”

Pubblicata

su

Silvia Toffanin

Sabato 28 e domenica 29 gennaio 2023, alle ore 16.30, su Canale 5, doppio appuntamento con Silivia Toffanin e “Verissimo”.

Sabato:
Per la prima volta a Verissimo sarà ospite una grande campionessa del salto in alto italiano: Sara Simeoni, in libreria con “Una vita in alto”. In studio, una cantante dal fascino senza tempo Rosanna Fratello, l’energia di Fabio Rovazzi e direttamente dalla fucina di talenti di “Amici” la ballerina Giulia Stabile. E ancora, intervista di coppia per Veronica Ciardi e il calciatore Federico Bernardeschi. Infine, a Verissimo la drammatica esperienza vissuta dall’influencer e imprenditrice Alice Campello, da qualche giorno mamma per la quarta volta.

Domenica:
Ospiti del talk show di Canale 5: Barbara D’Urso, che all’impegno in tv sta per affiancare, dopo molti anni, quello a teatro, Paola Barale e Paola Caruso, che sta affrontando un periodo molto complicato della sua vita. E ancora, Benedetta Parodi in studio con le figlie maggiori Matilde ed Eleonora. Infine, prima intervista tv di coppia per Ezio Greggio e la fidanzata Romina.

Continua A Leggere

Anticipazioni

Fosca Innocenti, la trama della prossima puntata del 27 gennaio 2023

Pubblicata

su

Fosca Innocenti 2 arriva al suo terzo e penultimo appuntamento. Nel corso di questa puntata, ci saranno delle serie difficoltà tra Fosca e Cosimo, forse per la prima volta da quando i due si sono conosciuti. Infatti non si parleranno più e si allontaneranno molto. Nel frattempo la Innocenti dovrà anche occuparsi di svolgere il suo ruolo di vicequestore. Ma prima di vedere che cosa sta per succedere, facciamo un piccolo passo indietro.

Fosca Innocenti 2: dove eravamo rimasti?

Fosca si occupa dell’assassinio di Angela. Quest’ultima è una sarta molto conosciuta nella zona, che produceva abiti da sera. E’ stata ritrovata priva di vita, e l’arma del delitto è probabilmente una delle forbici che venivano sempre utilizzate nel negozio. Naturalmente un avvenimento del genere lascia senza parole la comunità, ma Fosca deve indagare per capire cosa sia successo. Dopo aver valutato la vita professionale e sentimentale di Angela, la Innocenti fa i conti anche con l’odore acre e particolare che c’è sulla scena del delitto. Quindi, sfruttando tutte le sue intuizioni, riesce ad avere i primi sospetti su un barista che si era mostrato innamorato di Angela e presumibilmente anche ossessionato da lei. Intanto Fosca è affascinata dall’uomo tornato dal suo passato e la cosa non passa inosservata agli occhi di Cosimo, che è sempre più geloso. Il suo amico ed ora compagno le chiede di essere sincera e di dirgli se prova qualcosa per quest’uomo o se vuole continuare la relazione con lui.

Fosca Innocenti 2, terza puntata: malinteso tra Fosca e Cosimo!

Fosca continua a frequentare Lapo, l’uomo tornato dal passato. Quest’ultimo non nasconde l’interesse che prova verso di lei, ma la vice questore lo frena, facendogli sapere di essere impegnata. Intanto emergono più dettagli sulla loro relazione passata, che non è mai diventata niente di particolarmente serio. Allo stesso tempo, però, è un bel ricordo per entrambi che risale ai tempi in cui frequentavano l’università. In questa situazione che già mette Cosimo abbastanza sotto tensione, un malinteso fa litigare la coppia. Cosimo si convince di qualcosa che in realtà non è successo e non vuole più parlare con Fosca. Sentendosi sotto accusa ingiustamente, anche la Innocenti si infuria con il compagno e dunque i due smettono di vedersi e di parlarsi. La crisi sembrerebbe essere molto seria, ma Fosca dice anche allo stesso Cosimo che ha cose più importanti a cui pensare. Il destino del casale sembra essere ancora appena ad un filo, e c’è un tentato omicidio sconcertante a cui Fosca deve fare fronte se vuole evitare che possa accadere una tragedia.

Fosca Innocenti 2, terza puntata: attentato a Ginevra, l’amica di Fosca!

Fosca viene a sapere che la sua cara amica Ginevra è in ospedale in gravi condizioni. Ben presto si scopre che la donna è stata colpita da un’arma da fuoco e rischia di non riprendersi. La Innocenti è devastata per questa notizia ed allo stesso tempo deve chiedersi chi possa aver fatto del male alla sua amica, che non aveva problemi con nessuno. Così, sia nella veste di vice questore sia in veste di amica, Fosca inizia ad indagare sul caso. I primi sospetti ricadono su Duccio, che è il figlio del marito di Ginevra. Quest’ultimo non ha mai accettato il fatto di avere una matrigna e non ha mai acconsentito al matrimonio. Questo però forse non è sufficiente per scatenare un omicidio e Fosca ne è sufficiente. Nel frattempo Ginevra, ancora incosciente, non ha modo di collaborare alle indagini e far sapere quali sono i suoi ultimi ricordi prima di essere colpita dall’arma e di perdere i sensi. L’indagine quindi appare complessa. Voi che cosa ne pensate? Credete che alla fine tutte queste crisi e questi problemi tra Cosimo e Fosca si risolveranno oppure i due dovranno lasciarsi? A voi i commenti!

Continua A Leggere

Anticipazioni

Anticipazioni della prossima puntata di “Quarto grado”

Pubblicata

su

Venerdì 27 gennaio, alle ore 21.25, su Retequattro, torna l’appuntamento con “Quarto Grado”. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero.

Il programma a cura di Siria Magri apre con la cattura del boss di Cosa Nostra Matteo Messina Denaro.
Una rete di complici ha favorito la sua latitanza per 30 anni ma ora, dopo il maxi-blitz della polizia ha portato all’arresto di 35 persone, suoi fedelissimi, l’indagine prosegue: gli inquirenti stanno vogliono scoprire tutti i segreti che si nascondono nel covo del pluriricercato.
.
Al centro della puntata, anche la vicenda di Alice Neri la 32enne di Rami di Ravarino, in provincia di Modena, trovata carbonizzata nel bagagliaio della sua macchina il 18 novembre scorso.
Intanto, dopo la segnalazione della settimana scorsa di ‘Quarto Grado’ uno dei proprietari delle auto che la notte dell’omicidio seguirono la donna, si è presentato davanti ai carabinieri. Mentre Mohamed Gaaloul, il tunisino accusato del delitto, dichiara che si è trattato di uno scambio di persona.

Continua A Leggere

attualita

Copyright © 2023 mondotv24 - Per contatti commerciali/pubblicitari, collaborazioni e opportunità contattare: andrea@andreamartinelli.eu P.IVA: 03376190231