sabato, Maggio 18, 2024

ULTIMI ARTICOLI

CORRELATI

Giusy Ferreri, una nuova sfida cinematografica, ecco le sue parole!

Giusy Ferreri ha debuttato nel cinema con “Il meglio di te” e ha condiviso dettagli sul suo coinvolgimento nel progetto.

La cantante sottolinea l’importanza della musica e la sua visione sull’educazione musicale.

Il film “Il meglio di te” con Maria Grazia Cucinotta affronta temi come il passato, il perdono, l’amore e la speranza.

La colonna sonora, curata da Valerio Calisse, Daniele Bonaviri, Gabriele Cannarozzo e Giusy Ferreri, arricchisce l’atmosfera emotiva del film.

Ferreri ha accettato la sfida di creare il brano “Il meglio di te” come parte della sceneggiatura, rivelando la sua volontà di crescere come artista.

Le parole di Giusy Ferreri:

“Per me, questa è stata un’occasione differente con attenzioni differenti rispetto ad una hit. E non vedevo l’ora di compiere questo passaggio per mettermi alla prova, uscendo dal mio classico percorso radiofonico….”

Il brano rappresenta un’evoluzione per Ferreri, dimostrando la sua versatilità.

Sempre la Ferreri sottolinea, un passaggio importante, ecco le sue parole:

“Quando Fabrizio Maria Cortese mi ha chiamata chiedendomi di scrivere un brano, ho detto a lui che avrei scritto una canzone, e non una hit. In fondo voleva qualcosa di mio, e mi ha reso decisamente a mio agio. Ho letto la sceneggiatura, e anche in quel caso mi sono sentita a mio agio. Si toccano tematiche delicate, sia nel film che nella canzone, e quindi il brano non doveva essere sobrio….”

Giusy Ferreri ha sottolineato l’importanza di cogliere opportunità che permettono la crescita artistica.

In conclusione la Ferreri dichiara:

“Da parte mia, non avrei mai avuto il coraggio di propormi. Doveva arrivare la richiesta giusta, e ci vuole responsabilità…”

Adesso chissà se Giusy Ferreri cambierà registro e si dedicherà a brani differenti, o se riuscirà a crearne un mix perfetto, per nuovi successi?

 

Gianluca Paganotti
Gianluca Paganotti
Mi definisco un creativo nel mondo della televisione e della radio. Ho lavorato con figure di spicco nel panorama mediatico. Mi occupo di critica televisiva con una prospettiva imparziale. Il perseguimento di obiettivi e la realizzazione di progetti rappresentano la mia passione.

I PIU' LETTI