giovedì, Luglio 18, 2024

ULTIMI ARTICOLI

CORRELATI

X Factor, è ufficiale! Morgan fuori dal programma Ecco cosa sta succedendo

Che la partecipazione di Morgan a X Factor avesse i giorni contati era pensiero di molti e poche ore fa ne è arrivata la conferma: Morgan è ufficialmente fuori dal programma.

La decisione irrevocabile arriva a poche settimane dalla finalissima del talent show, resa necessaria dopo la messa in onda del quarto live durante il quale Morgan ha dimostrato scarso autocontrollo, rendendosi protagonista di uscite decisamente poco felici con colleghi e presentatrice.

Dalla frecciatina a Francesca Michelin, al battibecco con Dargen D’Amico, alla conversazione accesa con Ambra Angiolini immortalata dietro le quinte, fino alla battuta, decisamente too much contro Fedez, bollato come “depresso” dopo il suo appello pubblico sulla salute mentale.

E pare sia proprio quest’ultimo episodio ad aver dato seguito ad un’ondata di indignazione profonda riscontrata sui social, che ha assunto i caratteri di una vera rivolta sul web.

Una decisione, quella dell’allontanamento dell’artista, che era nell’aria già da qualche giorno ma che poche ore fa ha preso la sua veste ufficiale.

Il comunicato social della produzione

Sky Italia e Fremantle Italia hanno deciso, di comune accordo, di interrompere il rapporto di collaborazione con Morgan e la sua presenza a X Factor come giudice. Una valutazione fatta a seguito di ripetuti comportamenti incompatibili e inappropriati, tenuti anche nei confronti della produzione e durante le esibizioni dei concorrenti, e delle numerose dichiarazioni susseguitesi anche in questi giorni. E imprescindibile che i concorrenti e il loro percorso restino al centro del programma. La musica e il talento sono sempre stati e devono continuare a essere il motore fondamentale di X Factor. È prioritario che tutto si svolga in un ambiente di lavoro professionale e che il confronto, per quanto acceso, si esprima sempre nel rispetto reciproco. La decisione è presa in considerazione dei valori di cui Sky, Fremantle e X Factor sono portatori, nel rispetto di tutte le persone coinvolte e del pubblico, e avrà effetto immediato”.

Con questa nota, diventata virale in pochissime ore, Sky ha annunciato in veste ufficiale l’allontanamento di Morgan dal programma.

La reazione di Morgan

Sebbene il cantante non si sia ancora espresso a riguardo, pare che qualche considerazione sia già trapelata ben prima che la produzione di X Factor si pronunciasse sulla sia esclusione.

L’ormai ex giudice del programma infatti, parlando della sua esperienza nel talent, avrebbe usato verbi al passato, quasi consapevole dell’imminente addio.

Nell’intervista di domenica a Fanpage, aveva espresso tutta la sua delusione per un programma che definisce “agonizzante” e in cui la sua funzione è stata quella di “risollevarne le sorti”.

La mia funzione è stata quella di analizzare come mai lo era. È stato molto chiaro che il motivo per cui non interessava più alla gente è che si era spento l’interesse sulla musica e sulla qualità dei commenti, dei discorsi sulla musica”

Il cantante ha raccontato di non aver potuto esprimere se stesso appieno ma, al contrario, di essersi sentito come “l’elemento alieno, la pecora nera del programma” portando avanti sui social, considerazioni quella che sente come la sua “missione” per Sky.

In molti si chiedono oggi come la produzione intenda sostituirlo, e se la giuria verrà rivoluzionata a poche settimane dalla finale.

E se Morgan nel frattempo si prepara a tornare in RAI con la nuova edizione di “Stramorgan”, è impossibile non lasciarsi andare ad una piccola considerazione. Appurato che il cantante abbia serie difficoltà di gestione della rabbia nei contesti televisivi in genere (già in occasione della sia partecipazione al talent show Amici aveva manifestato problemi di incompatibilità con la produzione al punto da stracciare il suo contratto di coach) sorge spontaneo chiedersi se sia Sky sia X Factor non potessero in qualche modo già prevedere il triste epilogo, considerando la condotta decisamente “fumantina” del giudice.

 

Cecilia Martello
Cecilia Martello
Cecilia Martello vive a Torino, dove studia alla Facoltà di Giurisprudenza. Appassionata di letteratura, scrittura e musica ha conseguito il diploma di maturità classica presso il liceo classico V. Alfieri di Torino, indirizzo comunicazione, approfondendo aspetti legati alla comunicazione giornalistica e pubblicitaria. Dopo il conseguimento della laurea Cecilia ha intenzione ampliare le sue conoscenze nel mondo della comunicazione frequentando un master in giornalismo radiotelevisivo e multimediale.

I PIU' LETTI