X FACTOR 2022, domani al via i Bootcamp – 6 sedie in palio per i 12 concorrenti | MondoTV 24
Connettiti con noi

Musica

X FACTOR 2022, domani al via i Bootcamp – 6 sedie in palio per i 12 concorrenti

Pubblicata

su

x factor

Conclusasi la fase di Audition, è arrivato l’atteso appuntamento dei Bootcamp di X Factor 2022, con l’adrenalinico momento delle sedie che metterà i giudici Fedez, Ambra Angiolini, Dargen D’Amico e Rkomi nella condizione di fare le loro scelte definitive per costruire il proprio roster da portare ai Live Show. Una puntata temutissima e all’insegna dell’imprevedibilità, quella in arrivo giovedì 6 ottobre su Sky e in streaming su NOW, dello show Sky Original prodotto da Fremantle.

Torneranno sul palco 12 concorrenti per ciascuno dei giudici a formare dei roster eterogenei, composti solo in base ai giudizi dati nel corso del primo step di selezione e alla progettualità artistica di ciascuna delle proposte. Si esibiranno proponendo ancora una volta una grande varietà di generi, cantando cover ma anche, in molti casi, brani inediti. Ad attenderli ci saranno le 6 sedie che, una volta riempite dalle decisioni dei giudici, daranno il via al meccanismo degli switch, facendo salire la tensione tra gli artisti in gara ma anche nel giudice protagonista del Bootcamp. Una scelta per nulla facile – che darà ufficialmente il via alla gara anche tra i quattro giudici, impegnati per la prima volta singolarmente al tavolo – e che vedrà il pubblico dell’Allianz Cloud di Milano esprimersi e far sentire la propria voce diventando a tutti gli effetti il “quinto giudice” della competizione.

Nel backstage a scandire i tempi, i verdetti e le emozioni dei Bootcamp, la conduttrice Francesca Michielin.

Una volta concluso il momento dei Bootcamp (la seconda parte arriverà la prossima settimana, giovedì 13 ottobre), per i 6 che avranno conquistato il sì del proprio giudice sarà poi il momento delle nuovissime Last Call – nelle quali per la prima volta nella storia di X Factor sarà presente il pubblico – da cui emergeranno i 12 protagonisti dei Live Show di X Factor 2022 (al via il 27 ottobre).

L’appuntamento, dunque, per la quarta puntata di X Factor 2022 è fissato per giovedì 6 ottobre alle 21.15 su Sky Uno e in streaming su NOW, sempre disponibile on demand e visibile su Sky Go.

X Factor 2022 è anche in chiaro su TV8, al tasto 8 del telecomando, tutti i mercoledì in prima serata.

Il programma è stato realizzato nel pieno rispetto della normativa relativa alle misure di contenimento del contagio da SARS-CoV-2 nei luoghi di lavoro e delle direttive previste dal Protocollo condiviso per la tutela dei lavoratori del settore cine-audiovisivo del 07/07/2020.

Sky Brand Solutions, dipartimento di Sky Media, insieme a Fremantle ha portato a bordo di X Factor 2022: HYPE, ŠKODA Italia, Durex, Cult, Sky Glass, Astra Make-Up, Mabina Gioielli, Repower, Acqua Lete, Allianz, HARIBO Frizzi, Alpro, Dondi Salotti, OPI, WELLA PROFESSIONALS.

RTL 102.5 è la radio di X Factor. Spotify è Official Music Streaming Partner. Vanity Fair Italia è Stories Partner. Noisey è Editorial Partner. TikTok è Official Entertainment Partner.

X Factor è un programma a cura di Eliana Guerra. Supervisore di produzione: Barnaby Boccoli. Produttore esecutivo: Paolo Scarabaci. Produttore creativo: Francesca Pietrogrande. Autori: Lorenzo Campagnari, Chiara Guerra, Paolo Biamonte, Giacomo Carrera, Paola Costa, Paolo Gioia, Vincenzo Maiorana. Direzione Musicale: Antonio Filippelli. Regia: Luigi Antonini. Fotografia: Ivan Pierri. Scenografia: Luigi Maresca

 

 

 

 

3 Commenti

3 Comments

  1. marizon ilogert

    30 Ottobre 2022 a 12:30 pm

    Hey! I know this is kinda off topic but I’d figured I’d ask. Would you be interested in exchanging links or maybe guest authoring a blog post or vice-versa? My site goes over a lot of the same subjects as yours and I believe we could greatly benefit from each other. If you’re interested feel free to send me an email. I look forward to hearing from you! Wonderful blog by the way!

  2. zmozeroteriloren

    24 Novembre 2022 a 5:24 am

    After study a few of the weblog posts in your web site now, and I actually like your approach of blogging. I bookmarked it to my bookmark website list and might be checking again soon. Pls take a look at my web site as properly and let me know what you think.

  3. thermometer hygrometer digital

    29 Novembre 2022 a 5:05 pm

    Wow, awesome blog format! How long have you ever been blogging for? you make running a blog glance easy. The full glance of your website is great, as neatly as the content material!

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Musica

Paola Turci esce con il nuovo singolo “Caramella”. Info e data

Pubblicata

su

paola turci

Esce venerdì 9 dicembre “Caramella” (Bambini srl / distribuito da Believe), il nuovo singolo di PAOLA TURCI, disponibile da oggi in pre-save (https://bfan.link/PaolaTurciCaramella) e da venerdì in radio.

“Caramella”, prodotto da Diego Calvetti, è il nuovo singolo di PAOLA TURCI che anticipa il prossimo progetto discografico indipendente della cantautrice e che segna il suo ritorno sulla scena musicale dopo tre anni dal suo ultimo album “Viva da morire”.

“Caramella” è diretto e allo stesso tempo intimo, colorato di ironia e adatto a tracciare il nuovo percorso di Paola Turci permeato di realismo, evidenziandone dicotomie e contraddizioni. Nel brano, scritto da Paola Turci, Giuseppe Anastasi e Diego Calvetti – che ne firma anche la produzione – si fondono nuove sonorità e forme di scrittura contemporanee che presentano una Paola cantautrice del tutto innovativa e mai vista prima, attraversata da un cambiamento interiore e dalla voglia di raccontarsi e raccontare, oltrepassando le consuete modalità di composizione e interpretazione mettendosi in gioco senza filtri.

In concomitanza con l’uscita del suo nuovo singolo, Paola Turci sta continuando a portare in scena nei principali teatri italiani la nuova versione di “Mi amerò lo stesso”, un monologo che si ispira alla sua autobiografia che ha debuttato nel 2016 con grande successo di pubblico e critica. Lo spettacolo, con un testo riscritto e rivisitato insieme all’autrice Alessandra Scotti e con la regia di Paolo Civati, è prodotto da Stefano Francioni e Friends & Partners.

CALENDARIO DATE

  • 5 dicembre 2022 || Fasano @ Teatro Kennedy
  • 10 dicembre 2022 || Atessa @ Teatro comunale
  • 11 dicembre 2022 || Città Sant’Angelo (PE) @ Teatro comunale
  • 17 dicembre 2022 || Botticino @ Teatro Centro Lucia
  • 19 dicembre 2022 || Celano @ Auditorium E. Fermi
  • 7 gennaio 2023 || Pesaro @ Teatro Sperimentale

 

 

LEGGI ANCHE

Lazza tra i big del festival di Sanremo, annuncia “SIRIO (concertos)”, la nuova edizione dell’album dei record

Continua A Leggere

Musica

AIELLO: nel video di “DOMANI TORNO” ci mostra quanto può essere potente un piccolo gesto d’amore

Pubblicata

su

aiello

In un mondo che va sempre di fretta e che spesso si lascia scappare ciò che di bello ha intorno, AIELLO ha deciso di raccontare cosa accade quando qualcuno ci sorprende con un gesto semplice, con parole nuove, un bigliettino, un atto d’amore.

Ciò che arriva dritto al cuore dalle immagini del video di “DOMANI TORNO”, da oggi online al seguente link https://youtu.be/WPQ2Uu3J90Uè lo stupore misto a felicità che si manifesta all’improvviso negli occhi di chi riceve un pezzettino di carta con versi ancora sconosciuti.

Non solo attraverso le parole delle sue canzoni, ma anche attraverso le immagini, AIELLO ha avuto la capacità di raccontare la malinconia in un modo unico, strappando un sorriso, ma facendo anche riflettere.

Con “DOMANI TORNO” (https://Columbia.lnk.to/DOMANITORNO; Columbia Records/Sony Music Italy), prodotto da BRAIL, grazie all’intensità del suo timbro vocale e alla delicatezza con cui descrive certi attimi, già dalla prima nota riesce a far immedesimare totalmente l’ascoltatore con i sentimenti, i dubbi, l’indecisione e i ricordi che in qualche modo occupano o hanno occupato uno spazio nel suo cuore.

“Se il cuore fosse un oceano, sul fondale troveremmo tutte le nostre storie vissute – racconta AIELLO – L’amore più puro, quello che ci ha rivoluzionato la vita, la storia che non abbiamo capito, quella che non ha capito noi, diversi razzi dalle brevi rotte. A chissà quanti km di profondità, invece, c’è una storia che ancora fa le bolle, il suo ricordo sembra ancora respirare. DOMANI TORNO è dedicata a tutte quelle storie finite troppo presto, tutte quelle storie che ‘tornassi indietro’.”

A far da ponte tra i primi due album e questo nuovo capitolo del percorso artistico di AIELLO c’è stato il singolo  “PARADISO” (Columbia Records/Sony Music Italy), uscito questa primavera, prodotto da BRAIL insieme a Michele Canova, che ha anticipato l’inizio del tour nei principali club italiani, quell’incontro pieno di energia e emozione che AIELLO e i suoi fan hanno aspettato per molto tempo. La tournée di successo ha registrato il tutto esaurito per le prime date di Firenze, a Milano e Roma, al live di Torino e ai due appuntamenti alla Casa della Musica di Napoli.

Cosentino di nascita, romano di adozione, AIELLO fa della “contaminazione di generi” e del suo timbro vocale la sua cifra stilistica, distintiva. Cresciuto a “pane e soul”, ha da sempre spaziato dall’indie al pop cantautorale, passando per l’RnB. Si è fatto conoscere negli ultimi anni grazie ad alcuni singoli di successo come “Arsenico”, “La mia ultima storia”, “Vienimi a ballare”, “Che canzone siamo”, che gli sono valsi dischi d’oro e di platino. Appartiene all’album di esordio “Ex Voto”, la canzone “Festa” candidata nel 2020 alla cinquina della 65° edizione del David di Donatello.

Nel 2021 AIELLO partecipa per la prima volta al Festival di Sanremo, con il brano “Ora”, disco d’oro. A fine aprile pubblica “Paradiso”, il singolo che accompagna il suo tour di successo nei principali club in giro per l’Italia.

 

 

 

 

Continua A Leggere

Festival di Sanremo

Marco Mengoni, l’8 Luglio 2023 A San Siro il gran finale di #Marconeglistadi

Pubblicata

su

A poche ore dall’annuncio della sua partecipazione al Festival di Sanremo, che vedrà Marco Mengoni tornare in gara a 10 anni da L’Essenziale – il brano che ha segnato un punto importante della sua carriera, regalandogli la vittoria e 4 dischi di platino dei 65 conquistati in carriera – arriva la notizia che l’8 luglio si apriranno nuovamente per il cantautore le porte dello stadio di San Siro per il gran finale live del tour MARCO NEGLI STADI 2023. Proprio al Meazza, infatti, lo scorso 19 giugno, Marco Mengoni si era esibito per la prima volta in uno stadio, collezionando un sold out davanti ad oltre 54 mila spettatori.

San Siro sarà l’occasione per festeggiare e condividere con il pubblico il percorso musicale del progetto multiplatino MATERIA, di cui nel 2023 è annunciata l’uscita dell’ultimo capitolo.

Dopo 13 anni di carriera7 album in studio e 9 tour live, culminati con il successo degli stadi della scorsa estate e del tour nei palazzetti tutto sold out appena concluso, e il nuovo tour negli stadi che lo attende la prossima estate, il cantautore ha scelto di tornare sul palco di Sanremo, che ha segnato il suo percorso artistico e che meglio racconta la musica italiana, per condividere con il pubblico un nuovo punto importante della sua storia musicale e festeggiare questo momento della sua carriera, di cui 10 anni fa L’essenziale e il Festival sono stati tasselli fondamentali.

Un racconto, quello di Materia, la trilogia musicale multiplatino – iniziato a dicembre 2021 con Materia (Terra) per Epic Records Italy / Sony Music Italy e proseguito con Materia (Pelle), sempre per Epic Records Italy / Sony Music Italy – che racconta il mondo musicale di Mengoni, dalle sonorità che lo hanno influenzato da sempre, quelle scoperte in questi 13 anni di carriera, le contaminazioni con la musica del mondo, le passioni e gli studi, fino alle sperimentazioni e le collaborazioni più sorprendenti, che compongono la sua identità musicale ben riconoscibile e unica.

Un progetto che Marco, nell’estate 2023, porterà quindi live, insieme ai suoi più grandi successi, sui palchi dei principali stadi italiani, dopo il debutto sold out a San Siro e la data all’Olimpico a giugno 2022 e il tour da tutto esaurito in autunno da poco concluso. Alle date già annunciate: Padova (20 giugno), a Salerno (24 giugno), a Bari (28 giugno), a Bologna (1 luglio) e Torino (5 luglio) e il gran finale di San Siro (8 luglio), oggi si aggiunge anche la data zero a Bibione il 17 giugno.

 

LEGGI ANCHE

AKA7EVEN riparte da sé con il nuovo singolo “NON PIOVE PIÙ”, una ballad intensa. Ecco le info

Continua A Leggere

attualita

Copyright © 2023 mondotv24 - Per contatti commerciali/pubblicitari, collaborazioni e opportunità contattare: andrea@andreamartinelli.eu P.IVA: 03376190231