martedì, Luglio 16, 2024

ULTIMI ARTICOLI

CORRELATI

Uomini e Donne, l’opinione di Lollo: settimana 11-15 settembre 2023

L’opinione di Lorenzo Pugnaloni su Uomini e Donne

Bene, cari lettori. Iniziamo con questa nuova rubrica che ha come tema la mia personale opinione, alias il mio punto di vista, su tutto quello che accade a Uomini e Donne, su quanto va in onda ogni settimana nelle 5 canoniche puntate.

Partiamo dalla prima settimana di trasmissione, aprirei la parentesi per un attimo per quanto riguarda Temptation Island; 3 coppie nate nell’ultima edizione del docu-reality condotto da Filippo Bisciglia sono approdate nelle prime puntate di Uomini e Donne. Inutile dire che ho adorato la nostra Francy Cristallo (anche chiamata Francesca Sorrentino), per il suo savoir-faire e per il modo di porsi: chiara, lineare, decisa, educata e pulita. Ha ammesso di non essere pronta per il trono e questo, obiettivamente parlando, le fa solo che onore. Chissà, chi altro avrebbe detto la stessa cosa? Che sia ancora mentalmente presa da Manuel Maura è evidente, ma consiglierei a Francesca di non perdere questo treno, soprattutto se è targato Queen Mary.

Insomma, anche lei ha bisogno di riscattarsi e chissà, trovare l’amore proprio lì.

Bellissimi anche Gabriela Chieffo e Giuseppe Ferrara, un “happy ending” che nessuno si sarebbe aspettato, diciamoci la verità. Lui ha stupito un pò tutti e se loro son felici, perchè non dovremmo esserlo pure noi?

Ora viene il bello, i primi a scendere sono stati Perla Vatiero e Igor Zeetti con Mirko Brunetti e Greta Rossetti; che bel quartetto… beh, in studio tutti sorridenti, civili, con tanto di stretta di mano e “io non ce l’ho mica con lui”, e poi il putiferio più totale sui social, sarà che dalla registrazione alla messa in onda sono passate circa tre settimane, ma abbiamo visto che di irrisolto c’è ancora molto; specie se guardiamo l’ultima “guerra fredda” avvenute a suon di frecciate e “mea versione” tra Zeetti e Brunetti. 

Felices Los Cuatros? Boh, auguro ad entrambe le neocoppie di fiorire e amarsi per tutta la vita.

Poi, contro ogni fake news e voce da corridoio, abbiamo ritrovato Tina Cipollari e Gianni Sperti; beh sulla prima non c’erano dubbi… come si fa a togliere Tina dal programma? E poi non dite che non ve l’avevo detto, fui il primo a smentire tale cazz*ta. Lei più in forma che mai ha ritrovato “il caro amico” Elio Servo, con il quale ha già partorito scontri di fuoco e fiamme (e di cannoli di ricotta) in studio. Beh, dai… nessuno dei due ha torto e ragione, ci fanno divertire ed è bello vedere questo “continuum di astio” tra precedente ed attuale edizione.

Se Tina sta ad Elio, allora Gianni sta ad Aurora. Ottima proporzione matematica, ora lungi da me fare la paternale, ma tutto è avvenuto perchè Gemma Galgani non è molto abile con i social, e ancora non sappiamo chi delle due dame abbia la sacrosanta ragione. Però, va detto che prima di accusare una persona ci si debba informare per bene; ha ragione Queen Mary quando si “arrabbia” giustamente perchè, per entrambe, qualora non volessero parlare di certi argomenti, neanche davanti le supreme telecamere dovrebbero farlo, altrimenti è logico diventi un argomento di trasmissione. 

Speriamo bene nelle new entry, Barbara De Santi ha fatto ritorno e con lei il sano divertimento è garantito, anche se ancora non è intervenuta sulle dinamiche. Ovviamente speriamo che riesca a trovare l’amore, dopo essere uscita e rientrata ben 3 volte dalla trasmissione.

Cos’altro di rilevante c’è? Ah, già… il trono classico! Allora, intanto mi preme dire che non bisogna giudicare una persona per l’età. Non capisco tutto questo “accanimento” del web sul fatto che sia Christian che Brando siano “giovincelli”, allora non debbano trovare la propria anima gemella; nel senso, mi spiego: la maturità non dipende dall’età. Ricordiamoci di Giacomo Czerny, che ancora oggi a due anni e passa dalla scelta, sta con Martina Grado; e anche lui non era mica un trentenne. Che cosa c’entra l’età? Almeno prima di puntare il dito, conosciamoli un pò meglio; da un video di presentazione di 3 minuti è difficile incorniciare una persona…sbaglio? Manuela Carriero non mi dispiace, per me ha un buon carattere; vediamo… me la ricordo ancora al falò di confronto con Stefano Sirena, quando mollò un ceffone e dovette intervenire Bisciglia… ah, che ricordi!

Tra i corteggiatori e le corteggiatrici, ancora è presto per dire qualcosa, diciamo che a spiccare ci ha pensato Michele Longobardi. Vediamo, però, quest’anno sarò molto più selettivo nel tifare qualcuno, perchè poi a mostrarsi completamente diverso/a post fine trasmissione ci vuole un attimo. 

Ad maiora a tutti, a presto.  

Lorenzo Porcini
Lorenzo Porcini
Fondatore e Social Manager di MondoTV24. Gestisco la parte editoriale e social del sito.

I PIU' LETTI