domenica, Luglio 14, 2024

ULTIMI ARTICOLI

CORRELATI

Uomini e Donne, Gianni Sperti si confessa “Sono pronto per un nuovo amore”

Negli anni è diventato un punto di riferimento per il dating show di Maria De Filippi, una persona a cui  la conduttrice sembra non possa rinunciare, a volte troppo diretto anche eccessivo come in occasione dell’aggressione verbale ad Andrea Nicole è personaggio rispettato e temuto dai tronisti e dal parterre. In tutti questi anni di presenza a Uomini e Donne, Gianni Sperti ha sempre dichiarato di essere un single convinto e non sentirsi più pronto a una relazione sentimentale, a quanto pare però l’opinionista ha cambiato idea ed in una intervista a Mio si è sbilanciato ecco le sue parole ” Sono ancora single, ma nel cielo vedo volare Cupido: non so se è Raffaella Mennoia! La freccia non è ancora stata scoccata, ma rispetto al passato, quando ero single convinto, adesso ho voglia di innamorarmi”

Il riferimento alla Mennoia, storica autrice di Uomini e Donne è in relazione all’ultimo libro della medesima, “Cupido Spostati” da qualche mese in libreria, l’ex ballerino durante i lunghi mesi di isolamento dovuti al Covid-19 ha avuto modo di leggersi dentro e cambiare anche caratterialmente tanto da sentirsi pronto per una nuova storia d’amore : “Quando amo lo faccio in modo assoluto, a volte mi annullo, per questo avevo detto basta. Ma la pandemia ha riaperto in me il desiderio di avere una persona accanto.” 

Nell’ intervista Gianni Sperti ha anche parlato dei rapporti con l’altra opinionista, Tina CipollariCi sentiamo spesso e ogni tanto andiamo a cena fuori.” La complicità tra i due traspare anche in trasmissione nelle discussioni con i protagonisti della trasmissione, riuscirà un nuovo amore a far diventare Sperti meno aggressivo? Ciò che si è visto in occasione dell’uscita di Andrea Nicole Conte dal programma può essere iscritto tra le pagine più brutte di Uomini e Donne sicuramente una pagina di brutta televisione che sarebbe veramente il caso di dimenticare e soprattutto da non ripetere più.

LEGGI ANCHE

https://mondotv24.it/sanremo-2022-tutto-quello-che-ce-da-sapere-date-conduttori-artisti-ospiti/

 

Giuseppe Scuccimarri
Giuseppe Scuccimarri
Giuseppe Scuccimarri, classe 1969, esperto di televisione e cronaca rosa con interessi anche per l'attualità e la politica nazionale e internazionale. Autore della commedia "Il delitto di Lord Arthur Savile" (2002) e del musical "La vita è una splendida canzone" (2014), ghostwriter per diversi autori e paroliere, amante della scrittura e della letteratura italiana e straniera.

I PIU' LETTI