Uomini e Donne, Denise Mingiano contro Armando Incarnato “Si mette in ridicolo ogni volta che apre bocca”

Uomini e Donne, Denise Mingiano contro Armando Incarnato “Si mette in ridicolo ogni volta che apre bocca”

2 Aprile 2022 0 Di Giuseppe Scuccimarri

Può stare simpatico o antipatico, ma Armando Incarnato può definirsi una delle figure ormai iconiche di Uomini e Donne, in 5 anni di permanenza nel parterre del dating show della De Filippi, il cavaliere partenopeo si è messo in evidenza non tanto per le dame con cui ha intrapreso la conoscenza quanto per essersi spesso intromesso in situazioni che non lo riguardavano, a volte rompendo le uova nel paniere al tronista o al corteggiatore di turno, una sorta di opinionista in pectore a cui sembrano essere concesse più libertà di altri.

A parlare di lui nelle scorse ore è stata Denise Mingiano, ex corteggiatrice di Matteo Ranieri, che ha abbandonato il programma dopo essersi più di una volta attardata, a fine registrazione, a parlare con il cavaliere partenopeo. In realtà la prova TV ha dimostrato che sia stato Incarnato a cercare sempre un contatto con la corteggiatrice per convincerla a non lasciare il programma, ma sempre per gli oscuri motivi per cui al cavaliere sia concessa sempre qualcosa in più, è stata Denise ad abbandonare il programma senza che Incarnato abbia ricevuto un qualsiasi richiamo dalla conduttrice.

E’ accaduto che Denise rispondendo a un utente che le ha fatto una domanda su Armando, sia tornata ad attaccare il cavaliere partenopeo : ” Non rispondo ad Armando perchè si mette in ridicolo ogni volta che apre bocca. Non ho bisogno di sbugiardarlo anche io, dico solo che non conosce vergogna. A Lecce diciamo ‘lu bue ca dice curnutu all’asinu’ ”  

La ex corteggiatrice non ha commentato la scelta di Matteo Ranieri, ma rispondendo a una domanda di un fan che le ha proposto di conoscersi, ha chiosato ironicamente : “Inizio a pensare che non voglio più conoscere ragazzi… meglio cambiare. A furia di metterci pietre sopra, sto costruendo una villa”.

LEGGI ANCHE

Juventus-Inter: orari, dove vederla e probabili formazioni