Una Vita: ecco le anticipazioni della settimana! (dal 22 al 28 marzo)

Una Vita: ecco le anticipazioni della settimana! (dal 22 al 28 marzo)

21 Marzo 2021 1 Di Valentina Spataro

Ecco le anticipazioni della settimana della soap “Una Vita” in onda tutti i pomeriggi alle 14.10 su Canale 5!

Lunedì

La notizia che Ursula abbia ingannato Agustina istigandola al suicidio si sparge nel quartiere e una folla inferocita composta da domestici e signori caccia brutalmente la donna da Acacias. Rosina, sempre più affascinata da Maite e dai suoi racconti parigini, si fa venire l’idea di lanciare un salotto con l’aspirazione di diventare la Gertrude Stein di Acacias: il salotto Rosine.

Martedì

Rosina racconta in giro che Maite è rimasta vittima di una forte delusione d’amore per un uomo più vecchio di lei. Úrsula, tornata di nascosto nel quartiere e intrufolatasi in casa di Genoveva, minaccia la donna rivelandole di sapere dov’è Cristobal.

Mercoledì

Sui giornali escono critiche lusinghiere dell’esibizione di José e la gente lo ferma per strada per congratularsi, cosa che sembra indispettire Bellita. Cinta, gelosa di Maite, fa continue scenate a Emilio e Antoñito consiglia all’amico di sposare la ragazza per risolvere il problema alla radice. Felicia, disgustata dalla svolta progressista di Camino, informa Maite che intende vietare alla figlia di proseguire con le lezioni.

Giovedì

Úrsula, convinta di avere in pugno Genoveva, le concede 24 ore per escogitare un modo di riabilitare il suo nome agli occhi del vicinato; in realtà Genoveva, lungi dall’essere intimidita, utilizza quel tempo per coalizzare ulteriormente le signore di Acacias contro la rivale e le tende una trappola: quando Úrsula si ripresenta a casa sua, la provoca a tal punto da indurla a perdere il controllo e fa in modo che Felipe la colga in flagrante.

Venerdì

Ursula cerca invano di insinuare in Felipe il dubbio che Genoveva lo stia ingannando. Santiago chiede denaro a Genoveva per lasciare Acacias con Marcia, ma la donna rifiuta. Maite suggerisce a Camino di fare un ritratto dal vivo a sua madre e di regalarglielo, nella speranza di ammorbidirla un po’. Camino si confida con la sua maestra di pittura, raccontandole quanto è accaduto a Valdeza.

Sabato 

Margarita confida a Bellita che Alfonso l’ha lasciata. Parlando con Cinta, Emilio fa allusioni alla loro prima notte di nozze e la Dominguez va su tutte le furie temendo che quello sia l’unico motivo per cui Emilio vuole sposarla. Genoveva chiede a Felipe di parlare con Mendez per convincerlo ad arrestare Cristóbal, l’assassino di Samuel. Genoveva rivela a Felipe che l’assassino di Samuel, Cristóbal, è in città e l’avvocato sembra avere un piano per liberarsi di lui e di Úrsula. Marcia cerca di dimenticare Felipe. Santiago pare interessato a un baro, Bonifacio, che si aggira per il quartiere, ma Cesáreo lo tiene d’occhio. Bellita cerca in ogni modo di risollevare il morale a Margarita, portandola a fare compere e a teatro, tra le perplessità di Arantxa. Maite chiede a Camino di non parlare in giro delle sue opinioni politiche, ma poi le propone qualcosa per riguadagnare il favore di Felicia. La prima seduta del “Salon Servanteu” è apprezzata dai domestici, suscitando l’invidia di Rosina. Emilio capisce di dover rimediare alla sua mancanza di tatto con Cinta. Genoveva accoglie Cristóbal in casa. Ma è una trappola per arrestarlo.

Domenica

Dopo l’arresto di Cristóbal Cabrera, Felipe affronta Úrsula, accusandola di essere stata lei a chiamare l’uomo nel quartiere, per uccidere Genoveva. Úrsula nega, ma Felipe giura che farà il possibile pur di vederla in carcere. Cinta annuncia alla famiglia di avere ricevuto un’offerta per esibirsi in un teatro, ma con Emilio le cose non vanno altrettanto bene. Felicia riceve un quadro e quando scopre che è opera di Camino, decide di lasciare che la figlia prenda lezioni di pittura da Maite.

 

 

LEGGI ANCHE 

Ascolti TV di sabato 20 marzo 2021: Amici parte alla grande