Si pensa ad un Festival di Sanremo in versione estiva. Ecco l’indiscrezione

Si pensa ad un Festival di Sanremo in versione estiva. Ecco l’indiscrezione

23 Febbraio 2021 1 Di Angelo Sorbello

Il Festival di Sanremo si svolgerà dal 2 al 6 marzo, per le note problematiche della pandemia di Covid19 dovrà osservare e rispettare tutte le disposizioni sanitarie.

Per questo motivo il conduttore Amadeus e la RAI starebbero pensando ad un ulteirore evento da tenersi con molta probabilità nel periodo estivo, in modo da far lavorare alberghi, ristoranti e tutte le varie attività commerciali che sono penalizzate in questo periodo.

L’idea è stata confermata da Andrea Di Baldassare e il sindaco Alberto Biancheri dopo un incontro online con il presentatore Amadeus.

A confermarlo è anche il sito DavideMaggio.it, sebbene l’idea è ancora tutta da confermare, in base a come si evolverà la situazione della pandemia. Ecco le dichiarazioni di Baldassarre al sito dell’Ansa:

“Ci ha fatto piacere constatare come Amadeus sia vicino a Sanremo. Ci ha garantito che la Rai sta lavorando per portare in città, probabilmente a inizio estate, un evento che coinvolga tutta la città. Abbiamo chiesto un evento che faccia vivere le strade e l’economia della città. Contiamo che l’evento duri più di un giorno”.

Vedremo se la possibilità di un Festival di Sanremo in versione estiva sarà possibile.

 

 

LEGGI ANCHE

UeD, Beatrice Buonocore e Giorgio Di Bonaventura fanno chiarezza sul loro rapporto.