Netflix, tutte le serie TV in arrivo ad aprile 2021

Netflix, tutte le serie TV in arrivo ad aprile 2021

31 Marzo 2021 1 Di Angelo Sorbello

La piattaforma Netflix nel mese di aprile 2021, trasmetterà molte serie tv, di diversi tipi e per tutti i gusti: sit com, di fantasia, documentari e ci sarà anche una serie TV italiana. Vediamo insieme quali saranno:

The Serpent (2aprile)

Ispirata a eventi reali, The Serpent racconta del truffatore seriale Charles Sobhraj (il candidato ai Golden Globe Tahar Rahim) e degli straordinari tentativi di assicurarlo alla giustizia. Fingendosi un commerciante di pietre preziose, Charles Sobhraj viaggia insieme alla fidanzata Marie-Andree Leclerc (Jenna Coleman) attraverso Thailandia, Nepal e India tra il 1975 e il 1976, commettendo una serie di crimini. I due diventano gli indiziati principali di una catena di omicidi di giovani turisti occidentali. Dopo essere rimasto inaspettatamente coinvolto in questa intricata rete di crimini, il giovane diplomatico presso l’ambasciata olandese a Bangkok Hermann Knippenberg (Billy Howle) mette in moto una straordinaria serie di eventi. Con l’aiuto della moglie Angela (Ellie Bamber) della polizia di tutto il mondo e di testimoni della crudele manipolazione di Sobhraj, trasforma quest’ultimo nell’uomo più ricercato dall’ Interpol, con mandati di cattura in diversi continenti.

Snabba Cash (7 aprile)

Al centro della storia si trova Leya, una giovane madre single che cerca di sbarcare il lunario nel mondo dello start up, un ambiente in continuo fermento dove il desiderio di ottenere status e denaro è più forte che mai. Leya è decisa a sfondare, costi quel costi. Il jet set imprenditoriale, così come il mondo criminale, è  più brutale, caotico e spietato che mai e quando questi due mondi convergono, le alleanze, le amicizie nelle partnership d’affari saranno messe alla prova nella ricerca infinita di soldi facili.

Un colpo fatto ad arte: la grande rapina al museo (7 aprile)

Durante il weekend di San Patrizio del 1990 l’ Isabella Stewart Gardner Museum di Boston è stato teatro di un furto memorabile dopo opere leggendarie di Rembrandt, Vermer e altri artisti, valutate oggi oltre mezzo miliardo di dollari. Questa docuserie in 4 parti del regista Colin Barnicle esamina gli indizi, le false piste, i colpi di fortuna e le speculazioni che hanno caratterizzato le indagini di questo mistero ancora irrisolto.

Papà, non mettermi in imbarazzo! (14 aprile)

Brian Dixon (Jamie Foxx) è un imprenditore di successo single che si ritrova a occuparsi a tempo pieno della figlia adolescente Sasha (Kyla Drew). Deciso a dare il massimo come genitore, Brian avrà bisogno dell’aiuto del padre e della sorella, mentre Sasha dovrà abituarsi a vivere in una nuova casa tanto caotica quanto piena d’amore. Ricca di emozioni e umorismo, “Papà, non mettermi in imbarazzo!” È ispirata alla relazione di Foxx con la figlia Corinne  che è anche produttrice esecutiva della serie.

Zero (21 aprile) 

È la sola produzione italiana per Netflix e racconta di un gruppo di giovani della periferia milanese, figli di immigrati ragazzi che si sentono invisibili, non considerati. Zero, tratto dal romanzo “Non ho mai avuto la mia età” di Antonio Dikele Distefano, racconta la trasformazione di un timido ragazzo in un supereroe dotato dell’invisibilità; un potere straordinario che prende il sopravvento quando incontra un gruppo di amici intenti a salvare il proprio quartiere. Zero che può contare su 8 episodi in onda su Netflix, ha una colonna sonora d’eccezione firmata da Marracash che per la serie ha già inciso il brano, 64 barre di Paura, a cui si aggiungerà il contributo anche di altri artisti italiani e stranieri.

Shadow and Bone (23 aprile) 

Tenebre e ossa è ambientata in un mondo sconvolto dalla guerra in cui la soldatessa e orfana Alina Starkov scopre un potere straordinario che potrebbe salvare il suo paese. Minacciata dalla mostruosa Faglia d’Ombra, Alina è costretta ad abbandonare il suo mondo per entrare in un esercito di soldati magici scelti noti come Grisha. Mentre impara con fatica a usare i suoi poteri, Alina capisce che anche gli amici possono trasformarsi in nemici e che nulla è quello che sembra in questo mondo di sfarzo. Per sconfiggere le forze pericolose che incombono, tra cui una carismatica banda di criminali, non basterà solo la magia.

 

 

LEGGI ANCHE

I 10 incidenti (non mortali) più memorabili nella storia della Formula 1