Maurizio Costanzo, boccia Adriana Volpe e ne condanna le scelte professionali, ecco le sue parole

Maurizio Costanzo, boccia Adriana Volpe e ne condanna le scelte professionali, ecco le sue parole

20 Giugno 2022 0 Di Giuseppe Scuccimarri

Adriana Volpe è da annoverare tra coloro che nelle ultime due stagioni televisive non sono riuscite a raccogliere a pieno quanto seminato, colpa soprattutto di promesse non mantenute o di scelte televisive forse un pò azzardate. La partecipazione al GF Vip 4 nonostante sia stata positiva, non le ha permesso di fare il salto di qualità che ci si sarebbe aspettati complici l’abbandono per motivi familiari e la propagazione della pandemia, che di fatto ne ha arrestato quello che poteva rappresentare un momento di rinascita artistica e professionale.

Maurizio Costanzo rispondendo a una lettrice nella rubrica che cura per il settimanale Nuovo, non ha reputato buone le scelte della conduttrice e ha dato non troppo velatamente ragione alla lettrice che preferiva Adriana Volpe più nei panni dell’austera conduttrice Rai piuttosto che in quelli più scanzonati di opinionista di un reality show, questa la lettera inviata al giornalista :

Due anni fa di fatto ha rinnegato la sua professione da conduttrice per gettarsi nella mischia del Grande Fratello Vip, che a me non piace affatto. Dopodiché è stata promossa opinionista del reality ma adesso non ha una collocazione. Mi pare la dimostrazione che il GF non sia un trampolino di lancio per i vip, ma solo un modo per fare soldi facili, oltre che, di fatto, per rovinare le carriere. Lei doveva rimanere nella tv pubblica, mi piaceva tanto nella Rai!”

Ci sarebbe aspettati da Maurizio Costanzo una risposta da addetto ai lavori, da persona che da decenni conosce la televisione e i suoi meccanismi, soprattutto che avesse fatto presente alla lettrice che non è stata Adriana ad andarsene dalla Rai, ma alcuni eventi a lei sfavorevoli ne hanno favorito la fuoriuscita. La Volpe tra l’altro nel GF a cui ha partecipato aveva offerto una immagine diversa di sè, più vicina alla gente e anche più umana, raccontando vicende personali che la avevano fatta soffrire, senza l’abbandono dopo oltre 60 giorni, quasi sicuramente sarebbe approdata in finale. Pertanto i reality non sempre vanno demonizzati, ma prima di tutto visti se proprio se ne vuole parlare, poi analizzati per ciò che possono offrire sia a chi li fa che a chi ne fruisce. Il noto giornalista invece di analizzare tutto ciò ha dato una risposta sbrigativa e che lascia sottintendere che lui la Volpe non la ha seguita, ecco le sue parole :

I tanti cambiamenti che ha fatto negli ultimi anni dimostrano l’irrequietezza della conduttrice. Dovrebbe avere più pazienza, forse. Chi troppo vuole, nulla stringe, non so se si addica a lei.”

E se anche Maurizio Costanzo a volte riesce a sparare minchiate significa che c’è speranza per tutti.

LEGGI ANCHE

Ascolti TV di domenica 19 giugno 2022: boom di ascolti per la Formula 1, bene la replica di Mina Settembre, Padre nostro si difende