La Marvel presenta 3 nuove serie TV durante il Super Bowl 2020. Trailer Ufficiale | MondoTV 24
Connettiti con noi

Serie TV

La Marvel presenta 3 nuove serie TV durante il Super Bowl 2020. Trailer Ufficiale

Pubblicata

su

Durante il Super Bowl 2020, a sorpresa la Marvel ha presentato 3 nuove serie Tv che andranno in onda sulla nuova piattaforma Disney+.

Le tre nuove serie saranno: WandaVision, The Falcon and The Winter Soldier e Loki. Ecco il breve trailer di presentazione:

 

 

Le serie TV faranno parte della nuova fase 4, iniziata da Marvel dopo l’ultimo Avengers: Endgame, che si arricchirà in futuro di altre serie e numerosi film.

Tuttavia, ci sarà da attendere un bel po’ prima di poter vedere questi nuovi progetti di casa Marvel. Infatti WandaVision e The Falcon and The Winter Soldier arriveranno nell’autunno del 2022, mentre per Loki l’attesa sarà “minore”, il suo debutto è previsto per il 2021.

Fare clic per commento

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Amici

Sangiovanni diventa attore, sarà in Vita da Carlo 2 la serie su Carlo Verdone, ecco cosa farà

Pubblicata

su

Sangiovanni

Dopo aver conquistato platee di ammiratori attraverso la sua musica, Sangiovanni debutterà in una serie TV di successo, Carlo Verdone lo ha voluto in un ruolo centrale nella seconda stagione di “Vita da Carlo”. Il cantautore interpreterà Verdone da giovane in quello che di fatto è un racconto autobiografico del regista. Nelle note di regia si legge che Sangiovanni ” sarà molto timido, fragile e indeciso. Non è infatti assolutamente convinto di voler fare quella parte. Lo stesso regista spaventato da questa indecisione vorrebbe che fosse qualcun altro ad interpretare se stesso da giovane. Il produttore del film ha però bisogno di portare i giovani al cinema per cui fa pressione su Carlo costringendolo ad accettare il ragazzo. Alla fine della serie però si convincerà che quella era la scelta giusta.”

Sangiovanni commentando questa nuova esperienza ha anche voluto dare una sua impressione su Carlo Verdone, ecco le sue parole :

Nonostante tutta la carriera. Nonostante tutto quello che ha vissuto e che ha fatto è ancora qui a mettersi in gioco anche in una veste diversa di attore

Il debutto in TV su Paramount+ nel 2023.

 

 

LEGGI ANCHE

Amici 22, Angelina Mango, l’invidia del web fa la guerra anche al talento, ecco cosa è successo

Continua A Leggere

Serie TV

Il Making of de Gli Anelli del Potere disponibile grazie alla funzione X-Ray

Pubblicata

su

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere

La serie da record di Prime Video Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere ha annunciato che “Il Making of de Gli Anelli del Potere” – una serie di speciali con contenuti inediti dietro le quinte degli otto episodi della prima stagione – è ora disponibile in esclusiva su X-Ray, attraverso un’esperienza a tutto schermo che può essere attivata in qualsiasi momento guardando la serie. Gli spettatori possono accedere ai contenuti X-Ray anche tramite la sezione Contenuti Extra nella pagina principale della serie su Prime Video QUI.

I contenuti con il dietro le quinte di X-Ray invitano gli spettatori a scoprire da vicino la produzione della prima stagione, permettendo ai fan di scoprire come la serie abbia meticolosamente portato in vita in tutto il suo splendore la Terra di Mezzo creata da J.R.R. Tolkien. Le clip dedicate al “making of” – una per ciascuno degli otto episodi della prima stagione – permettono di entrare a fondo nella serie, con un accesso esclusivo a video del dietro le quinte, ma anche a interviste con il cast, gli showrunner, gli executive producer, i registi e il team produttivo.

“Il Making of de Gli Anelli del Potere” offre ai fan uno specialissimo sguardo sul dietro le quinte della creazione dei regni straordinari che compongono la Terra di Mezzo, tra cui Númenor e Khazad-dûm, entrambi mostrati per la prima volta sullo schermo al culmine del loro splendore, fornendo anche dettagli interessanti sul production design, scenografie, costumi, trucco, effetti visivi e speciali, stunt, duelli con le spade, scene equestri e molti altri aspetti del complessissimo lavoro necessario per ricreare questo mondo magnifico.

 

 

 

 

Continua A Leggere

Serie TV

I Cesaroni, Micol Olivieri, lo sfogo social, rinnega la serie che la ha resa famosa? Ecco cosa è successo

Pubblicata

su

Micol Olivieri

Per chi non la conoscesse, “I Cesaroni” è stata una serie televisiva amatissima andata in onda tra il 2007 e il 2014, parla di una famiglia allargata e dell’amore tra Marco ed Eva, due fratellastri interpretati da Matteo Branciamore e da Alessandra Mastronardi, che la serie ha contribuito a rendere famosa.

Esaurito il filone Marco ed Eva, nelle stagioni successive si è sviluppato quello relativo agli altri due fratellastri, Rudy e Alice, interpretati da Nicolò Centioni e Micol Olivieri, una coppia amatissima, forse ancor di più di quella per cui la serie è diventata famosa.

Celeberrima la scena d’amore tra Rudy e Alice nella vasca, iconica per gli amanti della serie, che di fatto non ha avuto una conclusione, Mediaset ha deciso di non realizzare la settima stagione dopo le ormai innumerevoli defezioni degli attori che la avevano resa celebre.

Micol Olivieri all’epoca era giovanissima, quando la serie è cominciata aveva quattordici anni, adesso è una splendida ventinovenne sposata da nove anni e con due figli, nonostante qualche gufo diceva che lei e il marito si sarebbero separati prestissimo.

Adesso Micol fa l’influencer e a quanto pare è un pò stanca di vedere sempre il suo volto accostato alla serie che la ha resa famosa.

E’ accaduto che rispondendo a qualche domanda sul suo profilo Instagram, ne ha trovata una che diceva “Pentole e bicchieri sono lì da ieri” che nelle intenzioni dell’utente che la ha postata voleva essere un omaggio alla sigla della serie, mai ci si sarebbe aspettati la reazione seccata della Olivieri che ha prontamente commentato :

Sai che questa è un delle cose che più detesto sentire? Mi dispiace, ma giuro, in tanti anni sai quante volte mi sono sentita chiamare pentole e bicchieri? Con tutto il rispetto, a me non ha mai fatto ridere. Se non denotare una certa superficialità e ineducazione. Ma “pentole e bicchieri” a chi?!

Una esternazione che ha colto in contropiede gli amanti della serie che hanno commentato :  “Ma era la sigla de I Cesaroni, non ti voleva dire niente di male.

E poi perché dovrebbero chiamarti pentole e bicchieri?“ Sono ancora oscuri i motivi per cui Micol abbia risposto in maniera così stizzita, tanto è che altri utenti hanno risposto con un’altra strofa della sigla, facendo notare alla Olivieri che “pentole e bicchieri” come citazione è la meno peggio : “Sarebbe stato molto peggio pizza e mortadella la strada é sempre quella“.

Nella giornata di ieri intanto c’è stata una reunion tra Matteo Branciamore e Nicolò Centioni, Marco e Rudy Cesaroni della serie, ma relativamente a un progetto diverso, chi ha sperato in un ritorno della serie cult anni 2000 sarà rimasto deluso.

 

LEGGI ANCHE

Amici 22, Niveo racconta la verità, è suo il bigliettino, ecco cosa è successo

 

 

 

 

 

Continua A Leggere

attualita

Copyright © 2022 mondotv24 - Per contatti commerciali/pubblicitari, collaborazioni e opportunità contattare: andrea@andreamartinelli.eu P.IVA: 03376190231