Istat, dati preoccupanti: ogni 100 morti, solo 67 neonati

Istat, dati preoccupanti: ogni 100 morti, solo 67 neonati

12 Febbraio 2020 0 Di Giuseppe Currado

Dati preoccupanti arrivano dall’Istat, che ci dice che in Italia ogni 100 morti nascono 67 neonati, questo è il livello più basso dal 1918 ad oggi. Questi dati arrivano dal primo report demografico del 2019.

La nostra popolazione è scesa di 116 mila unità arrivando all’1 gennaio 2020 a 60 milioni 317mila. Unico dato positivo arriva dalla speranza di vita che cresce per gli uomini fino 81 anni, e le donne fino 85,3.