Il mondo del calcio piange la morte di Tarcisio Burgnich

Il mondo del calcio piange la morte di Tarcisio Burgnich

26 Maggio 2021 0 Di Angelo Sorbello

Il mondo del calcio piange la scomparsa di Tarcisio Burgnich, aveva 82 anni, nato  a Ruda in provincia di Udine il 25 aprile 1939.

Il difensore della Grande Inter di Helenio Herrera, è stato con l’Italia campione d’Europa nel 1968 e vice campione del mondo nel 1970. L’ex giocatore e allenatore è scomparso questa notte in Versilia dove viveva da diversi anni.

Verrà osservato un minuto di silenzio prima dell’amichevole Italia-San Marino in programma venerdì a Cagliari.

Burgnich ha legato il suo nome non solo all’ Inter, ma anche alla Nazionale azzurra dove collezionò 66 presenze e due reti. Alzò la Coppa del campionato europeo del 1968, ed era anche il titolare nella difesa azzurra del mondiale di Messico 1970 perso in finale contro il Brasile di Pelé. Burgnich prese parte alla partita leggendaria Italia-Germania Ovest 4-3, la semifinale del mondiale 1970.

Era l’ ottavo minuto del primo tempo supplementare con i tedeschi avanti  2-1, Burgnich segnò il 2 pari, poi finì 4-3 per gli azzurri.

Da tutto lo staff di mondotv24 diamo le più sentite condoglianze alla famiglia di Tarcisio Burgnich.