Formula 1, Gp del Portogallo: vince Hamilton, secondo Verstappen e terzo Bottas, male le Ferrari

Formula 1, Gp del Portogallo: vince Hamilton, secondo Verstappen e terzo Bottas, male le Ferrari

2 Maggio 2021 0 Di Angelo Sorbello

A trionfare nel Gran Premio del Portogallo 2021, terzo appuntamento del mondiale di Formula 1 è Lewis Hamilton. A Portimao il pilota della Mercedes si è imposto in modo autorevole e ora può allungare nella classifica mondiale piloti. Con Hamilton a 69 punti con otto lunghezze di vantaggio su Verstappen che è a 61.

Al via, in pole Position scatta bene Bottas che tiene dietro Hamilton, Verstappen prova a inserirsi tra le due Mercedes, ma resta terzo. Buono lo scatto di Sainz che è quarto. Al termine del primo giro, contatto tra le due Alfa Romeo di Raikkonen e Giovinazzi, con il finlandese che ha la peggio danneggia l’ala anteriore e si ritira, l’italiano prosegue.

Ma i tanti pezzi di carbonio presenti in pista costringono a far entrare in pista la Safety Car. Al settimo giro la gara riprende Verstappen brucia Hamilton ed è secondo a va all’attacco di Bottas in testa. Ma al 11esimo giro, l’olandese Verstappen commette un errore ed Hamilton si riprende la seconda posizione.

Poco dopo al 20esimo passaggio, Hamilton supera il suo compagno di squadra Bottas, l’inglese va in testa e allunga sui rivali. Le due Ferrari invece soffrono terribilmente, con un passo gara insufficiente. Hamilton in testa alla gara, lascia la prima posizione solo con la girandola dei cambi gomme. Al 37esimo giro, poco dopo i pit stop Verstappen attacca e supera Bottas guadagnando la seconda piazza.

L’olandese della Red Bull, proprio all’ultimo giro avrebbe preso il punto addizionale del giro più veloce, con 1’19″849, ma il suo tempo è stato cancellato, per essere andato largo alla curva 14. In questo modo il giro più veloce è stato di Bottas, il 64esimo percorso in 1’19″865. 

Max Verstappen  è giunto quindi secondo, con la Red Bull che non ha avuto un sufficiente ritmo per battere Hamilton. Podio completato da Valtteri Bottas, partito dalla pole position, il finlandese non è stato in grado di restare almeno alle spalle del compagno di squadra.

Quarto Sergio Perez con la seconda Red Bull, davanti a un ottimo Lando Norris con la McLaren. Male le Ferrari, Sesta posizione per Charles Leclerc, che dopo i numerosi problemi avuti in qualifica, in gara ha limitato i danni. Da dimenticare il Gp, per l’altro Ferrarista Sainz quinto in prova, ha sofferto nel finale un crollo di prestazione dei pneumatici ed ha finito la gara undicesimo e fuori dai punti, superato all’ultima tornata da Gasly.

Buonissima prestazione per l’Alpine, Esteban Ocon settimo e Fernando Alonso ottavo. Nono Daniel Ricciardo, partito sedicesimo è stato capace di portare anche la seconda McLaren in zona punti. Chiude la top ten e la zona punti  Pierre Gasly su AlphaTauri, che come detto ha sorpassato praticamente all’ultimo giro Carlos Sainz.

L’italiano Giovianzzi ha chiuso dodicesimo e Schumacher invece diciassettesimo. Da segnalare che Nikita Mazepin, ultimo al traguardo, ha preso anche 5″ di penalità, per non aver rispettato le bandiere blu quando doveva subire il doppiaggio da parte delle Red Bull di Perez. Il pilota russo della Haas continua ad essere protagonista di episodi negativi.

F1 GP Portogallo 2021, ordine di arrivo 

1 Lewis Hamilton Mercedes 1h 34′ 31″ 421
2 Max Verstappen Red Bull Racing +29″148
3 Valtteri Bottas Mercedes +33″530
4 Sergio Perez Red Bull Racing +39″735
5 Lando Norris McLaren +51″369
6 Charles Leclerc Ferrari +55″781
7 Esteban Ocon Alpine +1′ 03″749
8 Fernando Alonso Alpine +1’04″808
9 Daniel Ricciardo McLaren +1′ 15″369
10 Pierre Gasly AlphaTauri +1’16″463
11 Carlos Sainz Ferrari +1′ 18″955
12 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing 1 Giro
13 Sebastian Vettel Aston Martin 1 Giro
14 Lance Stroll Aston Martin 1 Giro
15 Yuki Tsunoda AlphaTauri 1 Giro
16 George Russell Williams 1 Giro
17 Mick Schumacher Haas F1 Team 2 Giri
18 Nicholas Latifi Williams 2 Giri
19 Nikita Mazepin Haas F1 Team 2 Giri

Kimi Raikkonen Alfa Romeo ritirato; il giro più veloce il 64esimo di Valteri Bottas in un 1’19″865

CLASSIFICA MONDIALE PILOTI

1) Hamilton 69

2) Verstappen 61

3) Norris 37

4)Bottas 32

5)Leclerc 28

6) Perez 22

7) Ricciardo 16

8) Sainz 14

9) Ocon 8

10) Gasly 7

11) Alonso 5

12) Stroll 5

13) Tsunoda 2

CLASSIFICA  MONDIALE COSTRUTTORI

1) Mercedes  101

2) Red Bull 83

3) Mclaren 53

4) Ferrari 42

5) Alpine 13

6) Alpha Tauri 9

7) Aston Martin 5