Ecco quanto Barbara D’Urso paga Fabrizio Corona per le sue ospitate

Ecco quanto Barbara D’Urso paga Fabrizio Corona per le sue ospitate

5 Novembre 2020 4 Di Lorenzo Porcini

Fabrizio Corona in una recente intervista rilasciata per Vanity Fair, ha confessato quando riesce a guadagnare per ogni sua ospitata tv nei programmi di Barbara D’Urso.

Sicuramente un cachet di alto livello per l’ex re dei paparazzi che inoltre ha confidato anche quanto riesce a guadagnare dalle esclusive che spesso rilascia al settimanale CHI, ecco le sue parole:

La D’Urso mi frutta 50 mila euro – ha dichiarato Fabrizio Corona al settimanale – e io le ho fatto fare il 26 per cento di share, mentre sulla Rai c’era Conte che spiegava il dpcm. E poi, mi segua, se io non fossi andato a difendermi dalla D’Urso per il video pubblicato da Nina Moric, dove avrei potuto farlo? Tutti i giornali, non solo quelli di gossip, avevano scritto che io picchiavo Carlos, dovevo andare nel palco più popolare che, mi spiace dirlo, è la D’Urso e non Fazio. Di fronte a certe cose non puoi né stare zitto né fare una storia su Instagram. La tv generalista, ancora oggi, amplifica la comunicazione. Travaglio, Mentana e Celentano hanno preso a cuore la mia vicenda di carcerazione perché la D’Urso, a cui promisi la prima intervista dopo il rilascio, ha fatto trenta puntate su di me e le massaie, in un tam tam, hanno cominciato a dire: poverino Corona, poverino Corona, poverino Corona. Così la mia storia è diventato un tema su cui mobilitarsi.  

 

L’agenzia per cui lavoro e io abbiamo un contratto con Mediaset da 50 mila euro, che comprende più cose. Il contratto con Live Non è la D’Urso non raggiunge assolutamente queste cifre. Visto che dopo questa pandemia i contratti e i cachet sono stati abbassati di più del 50%. Anche io ho aderito e accettato la riduzione per stima verso la conduttrice.

Quanto denaro non ha guadagnato in queste due ore che abbiamo parlato? Direi quindicimila euro, quelli che mi avrebbe dato Chi se questa intervista l’avessi data a loro.

 

 

 

LEGGI ANCHE

Grande Fratello Vip, Signorini contro l’esibizione della fede