Diritti TV Serie A: ancora nessun accordo raggiunto tra Sky e Dazn | MondoTV 24
Connettiti con noi

Sport

Diritti TV Serie A: ancora nessun accordo raggiunto tra Sky e Dazn

Pubblicata

su

È ancora in corso l’acquisizione dei diritti tv di Serie A 2021-2024 che è diventata ormai una battaglia, con una serie di lettere scritte tra le varie parti in causa.

Come riporta il sito DavideMaggio.it la situazione si sta facendo davvero molto complicata.  L’altro giorno è arrivata l’ennesima fumata nera da parte della Lega, con  Sky che ha inviato una lettera ai 20 club del Campionato dove voleva confermare la propria offerta.

Dazn ha inviato un’altra lettera esprimendo delle forti preoccupazioni sul corretto svolgimento della vicenda legata all’assegnazione dei diritti TV sulla serie A:

Dazn esprime forti preoccupazioni relative al corretto svolgimento della gara per l’assegnazione dei diritti tv del prossimo triennio. Il tentativo di Sky, laddove non gestito rapidamente e fermamente, rischia di minare irreparabilmente l’integrità della gara per i diritti tv, danneggiando la Lega Serie A e le relative società sportive. Un simile tentativo avrebbe l’effetto di alterare, distorcere, influenzare o sovvertire lo svolgimento della procedura di gara. Dazn si riserva di intraprendere ogni possibile azione a tutela dei propri diritti, innanzi a ogni sede competente, ove sia necessario esaminare la conformità dei comportamenti tenuti in sede di gara dalle parti interessate

Secondo quanto riferisce l’Ansa, al momento Dazn sembra sia in una posizione avvantaggiata rispetto a Sky, ma ancora non è stato trovato l’accordo tra i club di serie A. Sono state fatte diverse riunioni dove dopo le varie votazioni non è stata trovata nessuna intesa.

 

 

LEGGI ANCHE

Valeria Marini: “Mia madre ha subito una truffa da 300mila euro”

Sport

Ciclismo, Vuelta 2022: percorsi, tappe e come seguirla

Pubblicata

su

Vediamo il calendario completo della Vuelta 2022 di ciclismo, giunta all’edizione numero 77, terza e ultima grande corsa a tappe della stagione. Lo spettacolo sulle strade spagnole andrà in scena da venerdì 19 agosto a Domenica 11 settembre con tanti big delle due ruote attesi a giocarsi la maglia rossa di leader e vincitore.

TV E STREAMING – Anche quest’anno non è prevista diretta tv in chiaro per la Vuelta a Espana. Ciò significa che gli appassionati potranno seguire la corsa solo in diretta tv su Eurosport, oltre che in diretta streaming su Eurosport Player, Discovery+, GCN e Sky Go.

Il calendario completo

Venerdì 19 agosto, prima tappa: Utrecht – Utrecht 23.2 km (cronometro a squadre)

Sabato 20 agosto, seconda tappa: Hertogenbosch – Utrecht 175.1 km

Domenica 21 agosto, terza tappa: Breda – Breda 193.2 km

22 agosto: primo giorno di riposo

Martedì 23 agosto, quarta tappa: Vitoria – Laguardia 153.5 km

Mercoledì 24 agosto, quinta tappa: Irún – Bilbao 187 km
Giovedì 25 agosto, sesta tappa: Bilbao – Pico Jano – S. Miguel de Aguayo 180 km
Venerdì 26 agosto, settima tappa: Camargo – Cistierna 190.1 km
Sabato 27 agosto, ottava tappa: Pola de Laviana – Yernes y Tameza 154.5 km
Domenica 28 agosto, nona tappa: Villaviciosa – Les Praeres – Nava 175.5 km

Lunedì 29 agosto: secondo giorno di riposo

Martedì 30 agosto, decima tappa: Elche – Alicante 31.1 km (cronometro individuale)
Mercoledì 31 agosto, undicesima tappa: Murcia – Cabo de Gata 193 km
Giovedì 1 settembre, dodicesima tappa: Salobreña – Peñas Blancas – Estepona 195.5 km
Venerdì 2 settembre, tredicesima tappa: Ronda – Montilla 171 km
Sabato 3 settembre, quattordicesima tappa: Montoro – Sierra de La Pandera 160.3 km
Domenica 4 settembre, quindicesima tappa: Martos – Sierra Nevada: 148.1 km

Lunedì 5 settembre: terzo giorno di riposo

Martedì 6 settembre, sedicesima tappa: Sanlúcar de Barrameda – Tomares: 188.9 km
Mercoledì 7 settembre, diciassettesima tappa: Aracena – Monasterio de Tentudía 160 km
Giovedì 8 settembre, diciottesima tappa: Trujillo – Alto del Piornal 191.7 km
Venerdì 9 settembre, diciannovesima tappa: Talavera – Talavera: 132.7 km
Sabato 10 settembre, ventesima tappa: Moralzarzal – Puerto de Navacerrada 175.5 km
Domenica 11 settembre, ventunesima tappa: Las Rozas – Madrid 100.5 km

Continua A Leggere

Sport

Calcio, Fiorentina-Twente: orari, TV e probabili formazioni

Pubblicata

su

La Fiorentina di Italiano scende in campo per il turno preliminare di Conference League contro gli olandesi del Twente. La partita Fiorentina – Twente si gioca Giovedì 18 Agosto 2022 alle ore 21:00 allo Stadio Artemio Franchi di Firenze. Il match sarà visibile in esclusiva su Sky Sport Uno e Sky Sport Football, canali 201 e 203 di Sky. Il match sará disponibile anche su Now TV e per i clienti Sky visibile anche tramite Sky Go. Inoltre sarà disponibile anche in chiaro su Tv8 a partire dalle ore 20:45.

Fiorentina –  Twente: probabili formazioni

Probabile formazione Fiorentina (4-3-3): Gollini; Dodò, Milenkovic, Nastasic, Biraghi; Bonaventura, Mandragora, Zurkowski; Ikoné, Jovic, Gonzalez

Allenatore: Vincenzo Italiano. Indipsonibili: Castrovilli, Igor

Probabile formazione Twente (4-2-3-1): Unnerstall, Brenet, Propper, Pleguezuelo, Smal, Zerrouki, Sadilek, Rots, Vlap, Ugalde, van Wolfswinskel.

Allenatore: Ron Jans. Indipsonibili: Staring, van Leeuwen, Misidjan, Brama

Continua A Leggere

Sport

Motomondiale Gp Austria: orari e come vederlo in TV

Pubblicata

su

Dopo una piccola sosta riprende dall’Austria il Motomondiale con la 13ma tappa della propria stagione. I protagonisti delle 2 ruote tornano a Spielberg.

La pista delle auto misura 4.318 km, qualche metro in meno rispetto alla nuova versione disegnata per le moto. Ricordiamo infatti che, per ragioni di sicurezza, i centauri dovranno prendere confidenza con un’inedita chicane che spezza in due il segmento che dalla prima porta alla terza curva.

Il francese Fabio Quartararo (Yamaha) è il leader del Mondiale al momento con 180 punti contro i 158 dello spagnolo Aleix Espargarò (Aprilia). Occhi puntati anche su Francesco Bagnaia (Ducati), vincitore delle ultime due prove che attualmente si trova a 131 punti.

Il GP d’Austria del Motomondiale verrà proposto come sempre in diretta tv su Sky Sport MotoGP (canale 208) ed in streaming su SkyGO e NOW. Mentre TV8 (canale 8 del digitale terreste e 125 di Sky) garantirà a tutti gli appassionati la sintesi delle qualifiche e differita delle gare.

PROGRAMMAZIONE GP AUSTRIA su Skysport 

Venerdì 19 agosto
Ore 9.00-9.40, Moto 3, Prove libere 1, diretta
Ore 9.55-10.40, Moto GP, Prove libere 1, diretta
Ore 10.55-11.35, Moto 2, Prove libere 1, diretta
Ore 13.15-13.55, Moto 3, Prove libere 2, diretta
Ore 14.10-14.55, Moto GP, Prove libere 2, diretta
Ore 15.10-15.50, Moto 2, Prove libere 2, diretta

Sabato 20 agosto
Ore 9.00-9.40, Moto 3, Prove libere 3, diretta
Ore 9.55-10.40, Moto GP, Prove libere 3, diretta
Ore 10.55-11.35, Moto 2, Prove libere 3, diretta
Ore 12.35-12.50, Moto 3, Qualifica 1, diretta
Ore 13.00-13.15, Moto 3, Qualifica 2, diretta
Ore 13.30-14.00, Moto GP, Prove libere 4, diretta
Ore 14.10-14.25, Moto GP, Qualifica 1, diretta
Ore 14.35-14.50, Moto GP, Qualifica 2, diretta
Ore  15.10-15.25, Moto 2, Qualifica 1, diretta
Ore 15.35-15.50, Moto 2, Qualifica 2, diretta

Domenica 21 agosto 
Ore 9.00-9.10, Moto 3, Warm Up, diretta
Ore 9.20-9.30, Moto 2, Warm Up, diretta
Ore 9.40-10.00, Moto GP, Warm Up, diretta
Ore 11.00, Moto 3, Gara, diretta
Ore 12.20, Moto 2, Gara, diretta
Ore 14.00, Moto GP, Gara, diretta

La programmazione di TV8

Sabato 20 agosto
Ore 15.30, Moto 3, Moto GP e Moto 2, Qualifiche, sintesi
Ore 16.45, Moto E, Gara 1, differita

Continua A Leggere

attualita