David di Donatello, ecco i nomi dei premiati | MondoTV 24
Connettiti con noi

Cinema

David di Donatello, ecco i nomi dei premiati

Pubblicata

su

La cerimonia del David torna finalmente in presenza,  Cinecittà, casa da oltre sessant’anni del cinema italiano, ha fatto da cornice alla consegna del più importante premio nazionale per ciò che riguarda la cinematografia italiana.  A presentare la cerimonia come sempre Carlo Conti che sembra ormai aver legato il suo volto alla manifestazione, accompagnato quest’anno nella conduzione da Drusilla Foer, questi tutti i premiati :

Miglior regia: Paolo Sorrentino («È stata la mano di Dio»)

Miglior film: Paolo Sorrentino («È stata la mano di Dio»)

Miglior documentario: «Ennio», di Giuseppe Tornatore

Miglior montaggio: «Ennio», di Giuseppe Tornatore

Miglior compositore: Nicola Piovani («I fratelli De Filippo»)

Miglior acconciatura: «Freaks Out»

Miglior canzone originale: Manuel Agnelli («La profondità degli abissi» per il film «Diabolik»)

Miglior attore protagonista : Silvio Orlando («Aria ferma»)

Miglior attrice non protagonista: Teresa Saponangelo («È stata la mano di Dio»)

Miglior scenografia: Massimiliano Sturiale e Ilaria Fallacara («Freaks Out»)

Miglior attore non protagonista: Eduardo Scarpetta («Qui rido io»)

David dello spettatore: Me contro te

David speciale: Sabrina Ferilli

Miglior esordio alla regia: Laura Samani («Piccolo corpo»)

Migliori costumi: Ursula Patzak («Qui rido io»)

Miglior sceneggiatura originale: Leonardo Di Costanzo, Bruno Oliviero, Valia Santella («Aria Ferma»)

Miglior attrice protagonista: Swamy Rotolo («A Chiara»)

Miglior autore della fotografia: Daria D’Antonio («È stata la mano di Dio») e Michele D’Attanasio («Freaks Out»)

Miglior trucco: Diego Prestopino («Freaks Out»)

Miglior produttore: Andrea Occhipinti, Stefano Massenzi, Gabriele Mainetti, Mattia Guerra, Rai Cinema

Miglior Cortometraggio: «Maestrale» di Nico Bonomolo

Migliori effetti visivi: Stefano Leoni («Freaks Out»)

Miglior suono: «Ennio»

David alla carriera : Giovanna Ralli

LEGGI ANCHE

Rinasce Vibo Valentia ritorna il McDonald’s in città e altri tre grandi megastore, ecco dove e quando

 

Cinema

Dal 29 settembre nei cinema arriva ‘Dante’ di Pupi Avati e con Sergio Castellitto

Pubblicata

su

dante Sergio Castellitto

Nel Dante di Pupi Avati, il film che arriva nei cinema il 29 settembre distribuito da 01 Distribution, c’è un Virgilio. Non letteralmente, poiché quello di Avati non è un film che racconti direttamente la Divina Commedia, ma almeno in modo figurato sì.

E il Virgilio del Dante di Avati è, non poteva essere altrimenti, un altro grande poeta: Giovanni Boccaccio, che Avati ha voluto interpretato da Sergio Castellitto.
Il film di Avati, infatti, racconta la vita di Dante, la sua biografia, e come questa biografia si sia riflessa poi nella sua attività letteraria, a partire da un viaggio che nel settembre 1350, con Dante morto da trent’anni, in esilio, Boccaccio, ardente ammiratore dell’Alighieri, intraprese per portare dieci fiorini d’oro come risarcimento simbolico per quell’esilio, da parte della città di Firenze, alla figlia del poeta, monaca a Ravenna nel monastero di Santo Stefano degli Ulivi.

È attraverso un vero e proprio pellegrinaggio attraverso i luoghi dell’esilio dantesco che il Boccaccio, e noi con lui, ripercorre la tumultuosa vita di Dante Alighieri, la sua vicenda umana, segnata dal grande amore per Beatrice Portinari, certo, ma anche dalla guerra, dai tentativi di partecipare attivamente alla politica fiorentina dell’epoca, e, appunto, dal lungo e doloroso esilio che ne conseguì.

Continua A Leggere

Cinema

Sky presenta THE LAST MOVIE STARS alla Festa del Cinema di Roma

Pubblicata

su

THE LAST MOVIE STARS

Sarà presentata in anteprima alla diciassettesima edizione della Festa del Cinema di Roma THE LAST MOVIE STARS, la docu-serie HBO Max diretta da Ethan Hawke e prodotta da Martin Scorsese.

Un’epica storia in sei episodi che celebra una delle grandi coppie Hollywood: Paul Newman e Joanne Woodward, a dicembre in esclusiva su Sky e in streaming su NOW.

Il progetto parte dalle sbobinature dattiloscritte di audiocassette registrate dallo stesso Newman – e poi andate distrutte – a cui grandi attori di Hollywood, tra cui George Clooney e Laura Linney, hanno ridato vita con la propria voce.

La docu-serie intreccia testimonianze e tracce d’archivio a sequenze memorabili di grandi film.

 

 

 

 

Continua A Leggere

Cinema

“Marry me – Sposami” In prima tv su Sky Cinema e NOW, un film con Jennifer Lopez e Owen Wilson

Pubblicata

su

Lunedì 19 settembre arriva in prima tv MARRY ME – SPOSAMI, alle 21.15 su Sky Cinema Uno e Sky Cinema 4K (e alle 21.45 anche su Sky Cinema Romance), in streaming su NOW e disponibile on demand. Una storia d’amore moderna – diretta da Kat Coiro – che affronta il tema della celebrità, del matrimonio e dei social media e vede protagonisti Jennifer Lopez e Owen Wilson. Con loro nel cast anche la star Maluma – al suo debutto cinematografico -, John Bradley, Chloe Colman e Sarah Silverman.

SINOSSI MARRY ME – SPOSAMI

Kat Valdez (Jennifer Lopez) è una cantante di successo, fidanzata con uno dei colleghi più in voga del momento, Bastian, (Maluma) e sono una delle coppie più sexy nel panorama discografico. Con l’arrivo del singolo di successo di Kat e Bastian, “Marry Me,” destinato a scalare tutte le classifiche, è previsto anche il matrimonio fra i due davanti al pubblico di fans, in una cerimonia che sarà trasmessa da molteplici piattaforme.

Charlie Gilbert (Owen Wilson), professore di matematica al liceo, divorziato, è stato trascinato al concerto dalla figlia Lou, (Chloe Coleman) e dalla sua migliore amica Parker (Sarah Silverman). Quando Kat apprende, pochi secondi prima della cerimonia, di un tradimento subito da Bastian, la sua vita si sgretola direttamente sul palco. Mentre il suo impalpabile mondo si dissolve, il suo sguardo si incrocia con gli occhi di Charlie, una faccia nella folla. In un momento di follia travolgente, Kat decide di sposare Charlie. Quello che prende vita come una reazione impulsiva si trasforma in un’inattesa storia d’amore

Continua A Leggere

attualita