domenica, Maggio 26, 2024

ULTIMI ARTICOLI

CORRELATI

Amici 22, Alessandra Celentano vuole cacciare 2 allievi, Todaro non ci sta, ecco cosa è successo

Nella scuola di Amici i prof continuano a proporre regole per stimolare gli allievi a dare il massimo, nel daytime andato in onda questo pomeriggio però Alessandra Celentano più che essere di stimolo ai ragazzi lo è stata per i due suoi colleghi Raimondo Todaro e Emanuel Lo. Ad inizio puntata agli allievi è stata mostrata una classifica con la media voto di tutte le esibizioni dall’inizio della scuola fino ad adesso, classifica in cui all’ultimo posto figuravano Ludovica Grimaldi e Samuele Antinelli con una media voto di 6,97, poco sopra di loro Rita Pompili, allieva della maestra Celentano con una media di 7,05.

Radunati i ballerini in studio i tre prof di ballo hanno discusso su proposta di Alessandra Celentano se eliminare definitivamente il banco del pubblico ed eliminare automaticamente l’allievo ultimo in classifica, in questo caso Ludovica e Samuel entrambi all’ultimo posto. Per quanto riguarda il banco del pubblico tutti i prof sono stati d’accordo sull’eliminazione mentre per quanto riguarda l’eliminazione degli allievi è sorta una accesa discussione, soprattutto i due maestri hanno accusato Alessandra Celentano di agire per convenienza in quanto solo una settimana fa a rischio ci sarebbe stata la sua allieva Rita.

I toni sono divenuti sempre più accesi in quanto la Celentano non ci è stata a passare per colei che agisce per convenienza, anzi ha tenuto a sottolineare le tante volte in cui ha portato avanti una proposta pur sapendo che la medesima potesse essere lesiva per qualche suo allievo. Raimondo Todaro ha ribattuto che i voti sono relativi in quanto ha preparato in queste settimane coreografie per i suoi allievi spesso lontane dai loro stili. La discussione è andata avanti a lungo per concludersi con un nulla di fatto se non per l’ammissione di Emanuel Lo di pensare a una prossima eliminazione per Ludovica. La discussione sarà ripresa nel pomeridiano di domenica prossima? Staremo a vedere.

LEGGI ANCHE

Uomini e Donne, Maria De Filippi non ci sta e invita un cavaliere ad uscire dallo studio

Giuseppe Scuccimarri
Giuseppe Scuccimarri
Giuseppe Scuccimarri, classe 1969, esperto di televisione e cronaca rosa con interessi anche per l'attualità e la politica nazionale e internazionale. Autore della commedia "Il delitto di Lord Arthur Savile" (2002) e del musical "La vita è una splendida canzone" (2014), ghostwriter per diversi autori e paroliere, amante della scrittura e della letteratura italiana e straniera.

I PIU' LETTI