Amazon e Sexy Toys (I nuovi beni di primaria necessità)

Amazon e Sexy Toys (I nuovi beni di primaria necessità)

26 Marzo 2020 0 Di Veronica Rizzo

Come sapete Amazon ha deciso di ridurre le spedizioni, per dare priorità a prodotti di PRIMARIA NECESSITÀ. Grazie ad un esperimento sociale nato su Instagram scopriremo insieme quali sono questi prodotti.

Solo 2 giorni fa una “scrittrice“  ha ricevuto vari messaggi in cui, le viene detto che i suoi libri non sono attualmente disponibili su Amazon. La stessa va a controllare e si rende conto che i libri non rientravano nella categoria di “primaria necessità“

Dopo varie ricerche fatte a “perditempo” ha constatato che non rientravano in questa categoria nemmeno la carta per stampate , cartucce e toner e tanti altri oggetti del genere (di cui tutti quelli che lavorano da casa possono aver bisogno).

Allora sorge una domanda, se la lettura non fa parte delle necessità primarie, quali sono dunque quelle necessità primarie per le persone costrette a stare in casa in quarantena?

Ovviamente tutti hanno degli hobby e dei passatempo per passare le giornate a casa. Ci sono per esempio i puzzle, i giochi di società, le parole crociate, serie tv, leggere, fare sport, prendersi cura dei propri animali domestici.

L’esperimento sociale ci ha messo davanti ad altra realtà, i solitari moderni a quanto sembra siano i “sexy toys

Ebbene sì avete capito bene. “Vibratori,lubrificanti e tanto altro“ sono rientrati nei BENI DI PRIMA NECESSITÀ. E non solo , abbiamo constatato “simulando un ordine“ che ne sono rimasti pochi pezzi disponibili , e alcuni negozi includono la spedizione GRATUITA e super veloce.

Come si dice ….ad ognuno il suo solitario …!!