Vasco Rossi scappa dall’America per colpa di Trump, e del Coronavirus

Vasco Rossi scappa dall’America per colpa di Trump, e del Coronavirus

12 Marzo 2020 0 Di Lorenzo Porcini

Vasco Rossi è in fuga da Los Angeles, il rocker di Zocca sta cercando in tutti i modi di andare via dagli USA per tornare in Italia.

Tramite la sue storie di Instagram Vasco ha espresso tutte le innumerevoli difficoltà che sta riscontrando per tornare in Italia. Tutto questo per l’emergenza Coronavirus che si sta abbattendo negli Stati Uniti e che ha spinto il presidente Donald Trump a sospendere tutti i voli da e per l’Europa.

 

“Sto cercando di partire con un volo, che prima passerà per la Germania e poi arriverà in Italia. Mi devono confermare la cosa. Se è confermato, forse riesco a partire domani…” 

Così diceva Vasco nelle sue storie, aggiungendo poi:

“Allora ragazzi, la cosa è da fantascienza. Trump questa sera ha ufficialmente chiuso i confini degli Stati Uniti, a tutti i voli da tutta Europa. Quindi non potrà partire e arrivare nessun aereo dalla e per l’Europa, pensate che questo provvedimento  andrà in onda da venerdì sera, e io partirò giovedì, con l’ultimo volo che viene in Europa. È pazzesco”.

Vedremo se alla fine il Blasco riuscirà finalmente a tornare a casa.