martedì, Giugno 18, 2024

ULTIMI ARTICOLI

CORRELATI

Uomini e Donne, Ida furiosa, delusa dai suoi corteggiatori

Nella puntata di Uomini e Donne andata in onda questo pomeriggio, Ida ha discusso con Mario e Pierpaolo. Al centro della contesa, il profumo regalato dalla tronista al suo corteggiatore durante il compleanno. Lo stesso di Mario. Ed ancora, Pierpaolo è rimasto dispiaciuto perché la dama ha sminuito il loro bacio : “Mi hanno messo in dubbio ed io ci sono stata male”

Ida si è arrabbiata con Pierpaolo perché l’uomo ha messo in dubbio l’autenticità del gesto del suo compleanno (il regalo del profumo): “Non ho mai sentito quel profumo addosso a Mario”. In esterna, con il corteggiatore napoletano, gli  ha fatto il terzo grado dubitando di aver il profumo incriminato. Pur essendo piena di quel profumo addosso lui non lo ha riconosciuto: “Manco lo conosci. Lo sapevo che non l’avevi mai usato”

Ida si è innervosita anche con Pierpaolo: “Ti rendi conto che hai creduto a Mario?!”. Poi ha attaccato anche Mario che ha provato a difendersi “E’ equivalente, mica originale. Mica faccio il sommelier dei profumi. Io pensavo di fare il trono over non quello dei bambini. Non ho mai screditato i percorsi degli altri.

Ida a Mario: “Hai creato una favoletta, hai screditato me”. Il corteggiatore ha provato a rispondere: “L’interesse per te, ho perso l’entusiasmo. Non mi viene voglia di farti manco una sorpresa”. Daniele si è aggiunto alla conversazione: “Mi sembra di essere il più maturo tra voi due”.

Ida ha confessato di aver già comprato il regalo a Mario per il suo compleanno. Il corteggiatore lo ha messo di fronte ad una scelta, se tenerlo o ancora no. La tronista in puntata ha eliminato Daniele: “La mia testa è altrove” suscitando la reazione di Tina: “Lei vorrebbe rimanere sola con Mario, oggi manderebbe via anche Pierpaolo”.

Tina poi si è infuiata contro Mario: “Stai recitando un ruolo che fa acqua da tutte le parti. Sono convinta che stai solo usando Ida, lei non ti piace. Lo percepisco dai tuoi atteggiamenti”.  Insomma questo trono sembra davvero ingarbugliato, vedremo come andrà a finire. (fonte dialoghi TVBlog)

 

Giuseppe Scuccimarri
Giuseppe Scuccimarri
Giuseppe Scuccimarri, classe 1969, esperto di televisione e cronaca rosa con interessi anche per l'attualità e la politica nazionale e internazionale. Autore della commedia "Il delitto di Lord Arthur Savile" (2002) e del musical "La vita è una splendida canzone" (2014), ghostwriter per diversi autori e paroliere, amante della scrittura e della letteratura italiana e straniera.

I PIU' LETTI