Soleil Sorge attacca duramente Paolo Brosio: “Usa la fede come strumento, finge di fronte le telecamere”

Soleil Sorge attacca duramente Paolo Brosio: “Usa la fede come strumento, finge di fronte le telecamere”

6 Novembre 2020 2 Di Lorenzo Porcini

Paolo Brosio è entrato nella casa del Grande Fratello Vip da poco, ma è finito subito sotto i riflettori a causa della sua fede. 

In molti lo hanno accusato di spettacolarizzare la preghiera, dopo che ha più volte recitato l’Ave Maria a squarcia gola nella casa.

Anche il conduttore Alfonso Signorini lo ha richiamato, suggerendogli di pregare per sé, o quanto meno non fare uno show che rischia di sminuire il senso della preghiera stessa.

Oggi durante Pomeriggio Cinque anche Soleil Sorge ha voluto dire la sua su questo tema, attaccando duramente PaoloBrosio, il quale secondo lei finge difronte le telecamere, utilizzando la fede come strumento.

Soleil ha poi raccontato un retroscena successo qualche anno fa quando entrambi hanno partecipato all’Isola dei Famosi:

 

“All’Isola lo vedevo come un uomo di estrema fede, che ogni giorno faceva la messa per tutti i naufraghi… L’episodio più bello ci fu quando eravamo a riva del mare, lui stava prendendo dell’acqua, stava iniziando a dire il Padre Nostro… poi si ferma appena la telecamera si allontana. Quando la telecamera torna, lui riprende il Padre Nostro dallo stesso punto in cui si era fermato poco prima”

 

 

LEGGI ANCHE 

Grande Fratello Vip, malore per Pierpaolo Petrelli per una reazione allergica. Ecco le sue condizioni