Pogba, su Prime Video la docu-serie dedicata alla sua carriera, luci e ombre di una eterna promessa

Pogba, su Prime Video la docu-serie dedicata alla sua carriera, luci e ombre di una eterna promessa

23 Giugno 2022 1 Di Giuseppe Scuccimarri

E’ da circa una settimana disponibile su Prime Video la docu-serie sulla vita di Pogba, la storia del campione, pronto al ritorno tra le file bianconere per la prossima stagione, comincia da un anno fa quando durante gli Europei che hanno visto trionfare la Nazionale Italiana guidata da Roberto Mancini, il fuoriclasse francese eterna promessa del calcio era al centro di una trattativa che aveva lo scopo di un trasferimento dal Manchester United al Paris Saint Germain. “The Pogmentary” questo il titolo della docu-serie ha anche riferimenti alla stretta attualità calcistica, ha all’interno una puntata celebrativa per Mino Raiola, una sorta di omaggio al manager del campione, da poco scomparso, è filmato un dialogo tra i due in cui il procuratore afferma che la Juventus non potrà sostenere la spesa per riprendere il calciatore.

Ovviamente non mancano nel prodotto immagini per sponsorizzare Pogba anche fuori dal campo di calcio, in particolare mentre consegna cibo ai senzatetto. Ciò che lascia dei dubbi sul prodotto è quanto Pogba sia lontano dagli stereotipi di campioni come Ronaldo, Messi, Totti o Ibrahimovic, la carriera del centrocampista francese che sembrava dovesse essere fulminante, dopo il trasferimento in Inghilterra sembra avere avuto una battuta d’arresto. Dopo i Mondiali in Russia nel 2018, in cui la Francia si è laureata campione, l’immagine di Pogba e del brand Pogba in particolare sembra essere un pò intaccata, quale effetto avrà la docu-serie sul pubblico? Per saperlo dovremo aspettare qualche settimana.

LEGGI ANCHE

Alessia Marcuzzi, pronto il programma in Rai, ecco l’indiscrezione