Pechino Express, terza tappa, il ritorno di Enzo Miccio e Max Giusti

Pechino Express, terza tappa, il ritorno di Enzo Miccio e Max Giusti

25 Marzo 2022 0 Di Lorenzo Porcini

Con il terzo appuntamento di Pechino Express in Turchia, prosegue il viaggio sulla Rotta dei Sultani per le otto coppie di viaggiatori rimaste in gara: è stata una delle tappe più difficili della stagione ma anche una delle più sorprendenti, con Costantino della Gherardesca tornato a fare il viaggiatore insieme a Enzo Miccio facendo spazio al nuovo “conduttore” di puntata a sorpresa Max Giusti, due dei protagonisti più amati della storia di Pechino Express. Un’avventura, quella di ieri, lunga ben 339 km pieni di prove, prima di arrivare al famigerato tappeto rosso del traguardo di puntata: partenza da Pamukkale e arrivo al mare di Aivalich, passando per Belevi in compagnia dei danzatori Zeibek, per la cosmopolita e progressista Izmir, e per la cittadina di Bergama alle pendici del sito archeologico di Pergamo. Una tappa fondamentale per guadagnarsi così il passaggio per raggiungere la leggendaria Istanbul.

Per l’episodio di questa settimana della produzione Sky Original realizzata da Banijay Italia, ieri su Sky Uno/+1 e on demand, si registrano 304.000 spettatori medi e una share dell’1,1%. Nei sette giorni, invece, il secondo appuntamento stagionale ha raggiunto 1.158.296 spettatori medi, quasi triplicando nuovamente gli ascolti del giovedì (un valore che è perfettamente in linea con quello della settimana precedente).

Per affrontare il tragitto di questa puntata, le 8 coppie rimaste sono partite da dove le avevamo lasciate – a Pamukkale nell’Anatolia meridionale – accompagnate dalla fortuna custodita dagli antichi Nazar, gli amuleti a forma di occhio tipici della Turchia. Ai blocchi di partenza Ciro e Giovambattista Ferrara “Padre e Figlio”, Barbascura X e Andrea Boscherini “Gli Scienziati”, Rita Rusic e Cristiano Di Luzio “I Fidanzatini”, Victoria Cabello e Paride Vitale “I Pazzeschi”, Fru e Aurora Leone “Gli Sciacalli”, Nikita Pelizon e Helena Prestes “Italia-Brasile”, Bugo e Cristian Dondi “Gli Indipendenti” e Natasha Stefanenko e Sasha Sabbioni “Mamma e Figlia”: tutti più agguerriti che mai, ma trovare fortuna in un viaggio all’insegna di autostop e passaggi fortuiti non è affatto scontato.

In particolare, in difficoltà si sono ritrovati “Gli Indipendenti”, unici concorrenti nella storia di Pechino Express a non riuscire a compiere la missione di giornata, cosa che ha comportato per loro una penalità alla ripartenza il giorno seguente nel raggiungere Belevi, per la prova immunità. Qui le prime quattro coppie più veloci – “Italia-Brasile”,  “Gli Scienziati”, “I Fidanzatini” e  “Gli Sciacalli” – si sono sfidate nella prova tra le più famose di Pechino Express, la lotta con i cuscini. A vincere è stata l’inarrestabile (e inaspettata) forza di Fru, che si è aggiudicato con Aurora Leone l’immunità e il passaggio diretto per Istanbul nella prossima puntata, oltre a una rilassante serata di divertimento nella vibrante Izmir. Per tutti gli altri, Costantino della Gherardesca ha annunciato un malus senza precedenti: l’arrivo in gara della nuova coppia de “Le Lepri”, formata dallo stesso Costa insieme al temuto ex-concorrente di Pechino Express Enzo Miccio, e chiunque fosse arrivato al traguardo finale di puntata dopo di loro sarebbe stato a rischio eliminazione. Nella conduzione, dunque, Costantino è stato prontamente sostituito da Max Giusti, anche lui volto amatissimo dai fan di Pechino Express.

Alla ripartenza della gara, tra doner kebab e piogge torrenziali, raccolte di pinoli e tratti in barca a remi, i viaggiatori hanno raggiunto il traguardo di puntata nella località marittima di Aivalich e a primeggiare sono stati “I Fidanzatini” Rita Rusic e Cristiano Di Luzio, seguiti da Victoria Cabello e Paride Vitale “I Pazzeschi”, Nikita Pelizon e Helena Prestes “Italia-Brasile”, Costantino della Gherardesca ed Enzo Miccio “Le Lepri”. Quindi le restanti coppie tutte a rischio eliminazione: Ciro e Giovambattista Ferrara “Padre e Figlio”, Barbascura X e Andrea Boscherini “Gli Scienziati”, Bugo e Cristian Dondi “Gli Indipendenti”, Natasha Stefanenko e Sasha Sabbioni “Mamma e Figlia”. Sono state proprio queste ultime, le più temute nelle scorse puntate, le prescelte dalla coppia vincitrice per lasciare il programma: ma la busta nera di Pechino Express ha reso la puntata non eliminatoria e quindi Natasha e Sasha saranno regolarmente alla partenza della prossima tappa. Salutati Enzo Miccio e Max Giusti, con tutte le otto coppie l’appuntamento è a Istanbul, giovedì 31 marzo, sempre su Sky e in streaming su NOW, per la quarta tappa del viaggio più avventuroso e sorprendente.