Olimpiadi di Tokyo: giornata storica 2 ori dall’Atletica Leggera con Tamberi e Jacobs

Olimpiadi di Tokyo: giornata storica 2 ori dall’Atletica Leggera con Tamberi e Jacobs

1 Agosto 2021 0 Di Angelo Sorbello

Una domenica 1º agosto storica per l’atletica leggera italiana, due ori storici e che arrivano nel giro di pochi minuti ai giochi olimpici di Tokyo.

Gianmarco Tamberi conquista l’oro nel salto in alto maschile dopo una gara straordinaria con pochissimi errori fatti. Poco dopo un altro incredibile oro arriva dai 100 metri uomini, una delle gare più importanti in assoluto, Marcel Jacobs con 9”80 conquista la medaglia d’oro con un tempo incredibile, i due si abbracciano a distanza di 10 minuti ottengono due ori da due discipline importanti.

Una giornata storica per l’atletica italiana, uno sport che da diversi anni non regalava grandi soddisfazioni alla nostra nazione. Ma questa alle Olimpiadi di Tokyo è una giornata destinata a entrare nella storia. Un’altra altra medaglia ai Giochi olimpici di Tokyo giungono con il bronzo nell staffetta 4×100 misti con Thomas Ceccon, Nicolò Martinelli, Federico Burdisso e Alessandro Miressi. Ora le medaglie vinte dall’Italia sono 27 in totale e nel medagliere siamo in 9ª posizione.

Medaglie d’oro

  1. Vito Dell’Aquila (taekwondo, -58 kg)
  2. Federica Cesarini e Valentina Rodini (doppio pesi leggeri donne di canottaggio)
  3. Gianmarco Tamberi (atletica leggera, salto in alto maschile)
  4. Marcel Jacobs (atletica leggera, 100 metri uomini)

Medaglie d’argento

  1. Luigi Samele (scherma, sciabola)
  2. Alessandro Miressi, Thomas Ceccon, Lorenzo Zazzeri e Manuel Frigo (nuoto, 4×100 stile libero)
  3. Diana Bacosi (tiro a volo, skeet)
  4. Daniele Garozzo (fioretto individuale)
  5. Giorgia Bordignon (sollevamento pesi, categoria 64 kg)
  6. Luca Curatoli, Enrico Berré, Luigi Samele e Aldo Montano (sciabola maschile a squadre)
  7. Gregorio Paltrinieri (800 metri stile libero nuoto)
  8. Mauro Nespoli (tiro con l’arco)

Medaglie di bronzo

  1. Elisa Longo Borghini (ciclismo su strada, prova in linea)
  2. Odette Giuffrida (judo, -52 kg)
  3. Mirko Zanni (sollevamento pesi, 67 kg)
  4. Nicolò Martinenghi (nuoto, 100 rana)
  5. Maria Centracchio (judo, 63 kg)
  6. Squadra femminile spada (Rossella Fiamingo, Federica Isola, Mara Navarria, Alberta Santuccio)
  7. Quattro senza maschile canottaggio (Lodo, Vicino, Castaldo e Di Costanzo)
  8. Federico Burdisso (nuoto, 200 farfalla)
  9. Stefano Oppo e Pietro Willy Ruta (canottaggio doppio pesi leggeri uomini)
  10. Fioretto donne a squadre (Alice Volpi, Arianna Errigo, Martina Batini, riserva Erica Cipressa)
  11. Lucilla Boari (tiro con l’arco)
  12. Simona Quadarella (nuoto, 800 stile libero)
  13. Irma Testa (pugilato)
  14. Nino Pizzolato (sollevamento pesi)
  15. Thomas Ceccon, Nicolo Martinenghi, Federico Burdisso e Alessandro Miressi (nuoto, staffetta 4×100 misti)

    medagliere di Tokyo 2020

    1. Cina: 23 oro, 14 argento, 13 bronzo (50 totali)
    2. Usa: 20 oro, 22 argento, 16 bronzo (58 totali)
    3. Giappone: 17 oro, 5 argento, 9 bronzo (31 totali)
    4. Australia: 14 oro, 3 argento, 14 bronzo (31 totali)
    5. COR (Comitato olimpico russo):  12 oro, 19 argento, 13 bronzo (44 totali)
    6. Gran Bretagna: 10 oro, 10 argento, 12 bronzo (32 totali)
    7. Francia: 5 oro, 10 argento, 6 bronzo (21 totali)
    8. Corea: 5 oro, 4 argento, 8 bronzo (17 totali)
    9. Italia: 4 oro, 8 argento, 15 bronzo (27 totali)
    10. Paesi Bassi: 4 oro, 7 argento, 6 bronzo (17 totali)