Max Giusti a Pechino Express 2020, “volevo ritirarmi, ma adesso mi sento come i Ferragnez”

Max Giusti a Pechino Express 2020, “volevo ritirarmi, ma adesso mi sento come i Ferragnez”

15 Aprile 2020 0 Di Giada Mossini

I gladiatori” è il nome della coppia composta da Max Giusti e Marco Mazzocchi, nonchè una delle coppie più amate e tifate di Pechino Express 2020.

La coppia, supportata da moltissimi fan, è sempre stata una delle più forti in gara ma poi ha perso qualche colpo in Cina finendo più volte a rischio eliminazione. Nonostante ciò, sono riusciti ad accaparrarsi un posto in semifinale dove il colpo basso dei Wedding Planner li ha definitivamente eliminati dalla gara.

La coppia composta da Enzo Miccio e Carolina Gianuzzi si è portata in finale la coppia delle Top e quella delle Collegiali.

Max Giusti, finito Pechino Express, ha rivelato che in realtà lui non voleva fare pechino Express, come ha ripetuto più volte durante il programma. Durante un’intervista con Il Messaggero, Giusti ha rivelato che dopo Pechino Express si sente come i Ferragnez e la sua vita è cambiata.

Ora mi ritrovo con duemila commenti a foto, mi sento come i Ferragnez. E pensare che Pechino nemmeno volevo farlo. Ho offerto tutto il cachet al mio collega, Marco Mazzocchi, per ritirarci”, con queste parole ha rivelato di aver pensato persino di ritirarsi ma, fortunatamente, questo non è mai avvenuto.

Il conduttore ha poi rivelato “Alla Rai mi hanno detto: iniziamo da qui. Mi hanno fatto capire che Pechino sarebbe stato solo il primo passo. Volevano che mostrassi al pubblico la persona non il professionista”.

Infine, grazie a Blogo, abbiamo scoperto che Max Giusti tornerà il prossimo autunno su Rai 2 con Boss in incognito.