L’Europa League sorride alle italiane

L’Europa League sorride alle italiane

30 Ottobre 2020 0 Di Alessandro Galimberti

La settimana europea delle squadre italiane si chiude con l’Europa League e con le nostre tre squadre impegnate Napoli,Roma e Milan. La serata si chiude con due vittorie ed un pareggio quello romanista,ma ripercorriamo quanto accaduto.

Il Napoli andava in trasferta a San Sebastian sul campo della Real Sociedad dopo aver perso la prima giornata con l’Az Alkmaar la partita finisce 1-0 con gol dell’ ex interista Politano, Il Napoli finisce pure in 10 per l’espulsione di Osimhen al 93′ ma porta casa un’importantissima vittoria che la proietta al secondo posto nel girone A dietro l’AZ vittorioso con il Rjeka per 4-1.

Nel tardo pomeriggio il Milan nel gruppo H affrontava lo Sparta Praga battendolo per 3-0 con una partita dominata dai rossoneri con reti di Diaz, Leao e Dalot, nell’altra partita il Celtic pareggia in rimonta 2-2 con il Lille il Milan è in testa al girone con 6 punti.

Mentre nel gruppo A la Roma in casa non va oltre lo 0-0 con il CSKA Sofia impattando contro la difesa della squadra avversaria, da segnalare la rete annullata a Smalling ad inizio partita. Nell’altra partita Cluj e Young Boys termina sull’ 1-1. Roma a 4 punti seconda nel girone per differenza reti con il Cluj.

 

LEGGI ANCHE

I calciatori che hanno giocato nelle tre big italiane