La vittoria di Andrea Fratellini e Zio Tore a Italia’s Got Talent, senza Joe Bastianich e con Enrico Papi

La vittoria di Andrea Fratellini e Zio Tore a Italia’s Got Talent, senza Joe Bastianich e con Enrico Papi

7 Marzo 2020 0 Di Giada Mossini

Finale Italia’s Got Talent: Andrea Fratellini e Zio Tore

La serata di Venerdì 6 Marzo si è conclusa con l’attesissima finale di Italia’s Got Talent, che ha visto come vincitore il simpaticissimo Zio Tore e il suo ventriloquo Andrea Fratellini.

La puntata è andata in onda in diretta in uno studio vuoto, senza pubblico, a causa di una disposizione anti-Coronavirus. Nonostante la mancanza del calore del pubblico, il nuovo presentatore e i quattro giudici sono riusciti a rendere la puntata emozionante allo stesso modo.

L’assenza di Lodovica Comello è presto spiegata dal pancione che si intravedeva durante le puntate precedenti, ma questo non è stato un problema perché, come già la Comello aveva affermato, “per una mami che va, c’è un papi che viene”; stiamo ovviamente parlando del famoso conduttore Enrico Papi.

Altra assenza che è stata sicuramente notata è quella di Joe Bastianich, rimasto “bloccato” negli Stati Uniti per problemi legati al Corona Virus. Questo però non lo ha fermato dal fare a tutti i concorrenti il suo solito in bocca in lupo dagli studi di America’s Got Talent: “break a leg” (una formula per portare fortuna). A rimpiazzarlo si è presentato Enrico Brignano.

I finalisti:

A sfidarsi sul palco per l’ultima volta sono stati 12 concorrenti, 8 considerando i golden buzzer dei quattro giudici, cioè Claudia Lawrence (ballerina 94enne) scelta da Frank Matano, il Sunshine Gospel Choir (coro gospel) scelti da Joe Bastianich, Francesco Carrer (cantante 13enne) scelto da Federica Pellegrini, mentre i Taekwondo Demonstration Team, scelta di Mara Maionchi, non hanno potuto presentarsi poichè anche loro bloccati per il Corona virus. Al loro posto il pubblico ha potuto fare una seconda scelta, scegliendo Marco Miele.

Gli altri 8 concorrenti erano: la Iorio Family e il piccolo sassofonista Julian, Andrea Fratellini e Zio Tore, Silvio Cavallo, gli Antigravity Show, la Compagnia Colonna, i Powa Tribe, Claudio Morici, Emanuele il suo cane Chico (votati dal pubblico).

Il podio:

Ad aggiudicarsi il podio sono stati i 3 finalisti più amati dal pubblico, ossia quelli più votati e acclamati.

Terzo posto per la 94enne Claudia, che con la sua energia sorprendente ha stupito non solo Frank, ma tutto il mondo.

Secondo posto per il giovane e timidissimo cantante Francesco Carrer, che con la sua voce e la passione della nonna, ci ha fatti tutti emozionare durante la sua prima performance.

Infine, si sono aggiudicati il primo posto e il premio di 100 000 euro Andrea Fratellini e il simpaticissimo Zio Tore.
Andrea Fratellini non è solo un ventriloquo ma anche un mago e ha già vinto numerosi premi, come dice sul suo sito “la passione per la Magia mi accompagna dalla tenera eta’ di 11 anni quando degente in ospedale per appendicite ho incontrato un eccezionale infermiere che oltre a curare i pazienti distraeva e stupiva il reparto di Pediatria con tanti giochi di prestigio.
Qualche anno dopo ero suo assistente mago nello stesso ospedale durante le feste natalizie e pasquali.
Fu quello il periodo dove si radico’ in me il desiderio di far divertire i piccoli degenti e trasformare un freddo ospedale in un luogo piu divertente e gioioso.”

.