lunedì, Giugno 17, 2024

ULTIMI ARTICOLI

CORRELATI

Grande Fratello, tra Mirko, Greta e Perla a vincere è la noia

Abbiamo da sempre scritto quanto la dinamica del triangolo sia mal costruita e mal recitata, di quanto gli interpreti siano deboli per sostenere per diverse serate il peso di una intera puntata. Questa sera sapevamo che la fake story avrebbe coinvolto quasi tutti i blocchi della puntata, il risultato è stato abbastanza scontato, fondamentalmente dei tre, solo Perla Vatiero vorrebbe tornare dal suo ex, sia Mirko che Greta invece sembrano aver voltato pagina e vogliosi di vivere nuove situazioni sentimentali con altre persone.

Il quadro che ne è uscito è abbastanza mortificante per tutti e tre, soprattutto il tentativo del Grande Fratello di attribuire dei ruoli ai tre vertici del triangolo,  stride non poco il tentativo di far passare Mirko per una povera vittima e le due ragazze come due persone che hanno approfittato della situazione. Da questo triangolo non uscirà nessun vincitore, ci hanno guadagnato tutti i protagonisti tranne il pubblico, mortificato e annoiato da qualcosa di già visto e profondamente indigesto.

La trovata autorale più bislacca poi è stata il dedicare un intero blocco al percorso di Mirko e Perla all’interno di Temptation Island, quasi un remake messo lì per coprire un buco autorale. Detto ciò Mirko ha chiuso definitivamente con Perla in diretta TV, o comunque ha detto non ci sarà più nulla, per quanto riguarda Greta, chiaramente imbeccata dal confessionale, ci riserviamo di farne un quadro più aderente alla realtà non appena sarà libera da canovacci autoriali.

Giuseppe Scuccimarri
Giuseppe Scuccimarri
Giuseppe Scuccimarri, classe 1969, esperto di televisione e cronaca rosa con interessi anche per l'attualità e la politica nazionale e internazionale. Autore della commedia "Il delitto di Lord Arthur Savile" (2002) e del musical "La vita è una splendida canzone" (2014), ghostwriter per diversi autori e paroliere, amante della scrittura e della letteratura italiana e straniera.

I PIU' LETTI