domenica, Luglio 14, 2024

ULTIMI ARTICOLI

CORRELATI

GF Vip, Lulù rivela a Soleil cosa diceva Katia alle sue spalle “Zitta brutta imbecille studia che non sai un ca**o”

La puntata andata in onda ieri sera del Grande Fratello Vip si è rivelata tra le più problematiche e livorose di tutta la storia del Grande Fratello Vip, l’allentamento delle maglie sui provvedimenti e il politically correct praticamente scomparso hanno portato a l’estremizzazione di alcuni comportamenti, fino allo scadere nel becero di alcuni concorrenti, a tutto ciò si aggiunge la non omogenea valutazione delle reprimende nel caso della Ricciarelli del tutto assenti, sembra che alla soprano di Rovigo tutto sia concesso.

Ieri sera i telespettatori hanno assistito a un feroce scambio di accuse dei concorrenti in zona nomination, culminato con il nervosismo del conduttore ormai incapace di gestire un circo da lui stesso voluto, ma che sta drasticamente prendendo il sopravvento. In tutto ciò si inserisce il feroce scambio di accuse tra Lulù e Soleil, le due dopo essersi attaccate in diretta hanno continuato il loro dissing anche dopo, Lulù ha riversato sull’italo-americana tutta la rabbia repressa per 4 mesi, accusandola di proteggere Katia Ricciarelli  : “Sempre a giustificare le sue cattiverie, adesso ci siamo rotte i coglion*. Ma che cazz* dici?. Stai scherzando spero. Le vere perfidie le abbiamo subite da te e Katia tutto il tempo. Cosa cavolo stai dicendo? Smettila di fare la vittima. Stai zitta e stammi lontana. Parla da sola o con altri, ma non più con me. Parla al muro. Lasciamo parlare gli ignoranti, Manuel. Stai zitta cretina che tanto c’hai Katia che ti difende.” 

Come un fiume in piena la principessa etiope ha vuotato il sacco e raccontato cosa diceva la Ricciarelli su Soleil : “Però sai una cosa? Ogni volta che sbagliavi sparlava di te e si lamentava, però non ha il coraggio di dirtelo in faccia. Ogni volta che c’erano le clip su te e Alex diceva ‘che scatole questi due, ci prendono in giro. Ci stanno prendendo per il cul*’. Stai zitta e vai a scuola che non sai un cazz* della vita brutta imbecille.”  Già durante la nomination Lulù ha tirato una stilettata non indifferente all’influencer : “Nomino Sole perché continua a dire cattiverie su me e mia sorella. Però non è un problema perché io so perfettamente la persona che sono io e quello che i miei genitori mi hanno insegnato.”

La Casa è spaccata in diversi gruppi o fazioni, è una edizione anomala dove le storie personali hanno lasciato il posto alle storie d’amore fake e alle litigate feroci, servono provvedimenti urgenti quantomeno sui comportamenti, certe esternazioni non possono essere più tollerate.

LEGGI ANCHE

Sanremo 2022, nessuna squalifica per Gianni Morandi, arriva la giustificazione della Rai

 

Giuseppe Scuccimarri
Giuseppe Scuccimarri
Giuseppe Scuccimarri, classe 1969, esperto di televisione e cronaca rosa con interessi anche per l'attualità e la politica nazionale e internazionale. Autore della commedia "Il delitto di Lord Arthur Savile" (2002) e del musical "La vita è una splendida canzone" (2014), ghostwriter per diversi autori e paroliere, amante della scrittura e della letteratura italiana e straniera.

I PIU' LETTI