lunedì, Luglio 22, 2024

ULTIMI ARTICOLI

CORRELATI

E’ morta Lina Wertmuller, protagonista del cinema e del costume italiano

Lina Wertmuller è scomparsa a 93 anni, ne ha dato l’annuncio sui social qualche minuto fa una amica di famiglia, il suo nome è legato a grandi successi cinematografici di cui è stata grande direttrice d’orchestra alla regia , “Mimì metallurgico ferito nell’onore”, “Film d’amore e d’anarchia” o “Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto” tra i suoi successi più grandi, carriera culminata con la nomination all’Oscar prima volta per una regista donna nel 1977 per “Pasqualino Settebellezze”. Nel 2019 la regista aveva ricevuto la sua stella sulla Walk of Fame, in quella occasione la grande regista aveva affermato ” Sono onorata, vi ringrazio tutti. Ho una responsabilità grande, rappresentare l’Italia”, l’anno successivo il 2020 il riconoscimento più grande il premio Oscar alla Carriera consegnatole sul palco da Sophia Loren sua grande amica.

 

LEGGI ANCHE

GF Vip, Karina Cascella contro le coppie del reality “E’ il Grande Bordello”

Giuseppe Scuccimarri
Giuseppe Scuccimarri
Giuseppe Scuccimarri, classe 1969, esperto di televisione e cronaca rosa con interessi anche per l'attualità e la politica nazionale e internazionale. Autore della commedia "Il delitto di Lord Arthur Savile" (2002) e del musical "La vita è una splendida canzone" (2014), ghostwriter per diversi autori e paroliere, amante della scrittura e della letteratura italiana e straniera.

I PIU' LETTI