mercoledì, Maggio 29, 2024

ULTIMI ARTICOLI

CORRELATI

Drive IN, 40 anni di risate e satire che hanno fatto la storia della televisione italiana!

Il 4 ottobre 1983 è una data che ancora oggi fa sorridere gli italiani.

È il giorno in cui è andato in onda per la prima volta Drive IN.

Uno spettacolo comico che ha segnato la carriera di Antonio Ricci e ha fatto la storia della televisione italiana.

Antonio Ricci aveva un’idea geniale: creare uno show che prendesse in giro la società italiana dell’epoca, con le sue mode, i suoi usi e costumi.

Un’Italia in pieno cambiamento, alle prese con scandali politici e trasformazioni sociali.

Drive IN è riuscito a parodiarli tutti, con ironia, sarcasmo e satira, conquistando il cuore del pubblico televisivo.

Drive IN è stato un vero e proprio mix di generi: sit-com, varietà, effetti speciali, satira politica, parodie, gag, barzellette e tormentoni.

Le battute e i personaggi dello spettacolo sono ancora oggi ricordati con affetto da chi ha vissuto quell’epoca.

Le celebri frasi come “Troppo giusto!” e “A me, me pare ’na strunzata” sono entrate nel linguaggio comune.

E chi può dimenticare personaggi come Vito Catozzo interpretato da Giorgio Faletti, Antonia Dell’Atte, la top model pentita, o i monologhi di Gianfranco D’Angelo?

Drive IN ha contribuito in modo significativo alla costruzione dell’identità di Italia 1, la rete che ha trasmesso lo spettacolo dal 1983 al 1988.

È stato un incontro tra la cultura popolare e quella d’élite, con personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo che hanno elogiato il programma nonostante la presunta lontananza dalla televisione “seria”.

Il regista Luciano Salce, in un intervista storica, lo ha definito “nuovo, moderno, frizzante” e capace di rinnovare l’umorismo televisivo.

Persino il grande regista Federico Fellini aveva dichiarato che Drive IN era l’unico programma per cui valeva la pena avere la televisione.

Per celebrare il quarantesimo anniversario di Drive IN, è stata inaugurata una targa in onore di Gianfranco D’Angelo, uno dei protagonisti dello spettacolo.

Gli autori storici dello show, tra cui Antonio Ricci, sono stati riuniti per una foto commemorativa insieme alla scenografia originale.

Questo anniversario è un modo per ricordare il successo di Drive IN e il suo contributo alla televisione italiana.

Lo spettacolo ha lasciato un’impronta indelebile e rimane un vero e proprio cult della televisione italiana.

Giuseppe Currado
Giuseppe Currado
Imprenditore, Speaker Radiofonico. In vari anni ha sviluppato competenze in diversi settori specializzandosi nell’ambito editoriale e della sicurezza sul lavoro. Fondatore di MondoTV24, Spazio Wrestling, Tuttocalciomercato24. Appassionato del Festival di Sanremo da sempre, nel corso degli anni ha presenziato presso la Sala Stampa Lucio Dalla durante la manifestazione partecipando alle votazioni delle canzoni. Dal settembre 2023 proprietario di Recensiamo Musica, portale presente da anni nel mondo musicale al quale sta fornendo la sua esperienza per rilanciarlo in maniera incisiva nel mondo editoriale.

I PIU' LETTI