DOMINA, Annunciata la seconda stagione dell’epico period drama con Kasia Smutniak

DOMINA, Annunciata la seconda stagione dell’epico period drama con Kasia Smutniak

11 Marzo 2022 0 Di Lorenzo Porcini

Annunciata oggi la seconda stagione di DOMINA, il dramma epico che racconta per la prima volta dal punto di vista delle donne le lotte per il potere durante il principato di Gaio Ottaviano, il celebre Cesare Augusto, primo imperatore romano.

La serie, rinnovata dal network americano Epix grazie a un accordo col distributore internazionale Banijay Rights, è ambientata durante uno dei periodi più interessanti della storia romana e segue la straordinaria ascesa al potere di Livia Drusilla, terza moglie di Cesare Augusto, interpretata da Kasia Smutniak (Perfetti Sconosciuti, Loro, Diavoli). Primo ciak in primavera negli storici studi di Cinecittà a Roma, per un debutto previsto prossimamente su Sky e in streaming su NOW, in tutti i paesi in cui Sky è presente, e negli Stati Uniti su Epix nel 2023.

Nella prima stagione Livia Drusilla è tornata a Roma dopo dieci anni di esilio, determinata a riconquistare tutto ciò che le era stato rubato. In otto nuovi episodi, la seconda stagione di Domina riprende il racconto con l’erede dell’importante famiglia dei Claudii ormai a capo di un impero frammentato e di una dinastia disfunzionale, che dovrà lottare per preservare il suo matrimonio con Gaio e sempre più determinata a fare in modo che sia uno dei suoi figli a sedersi sul trono, mentre nuovi e vecchi rivali ambiscono agli stessi onori, in un mondo dove è impossibile sapere di chi fidarsi.

Kasia Smutniak guida un grande cast internazionale formato da Matthew McNulty (Misfits) nel ruolo di Gaio, l’imperatore Augusto, Claire Forlani (Vi presento Joe Black) nei panni di Ottavia, la sorella di Gaio; Christine Bottomley (The End of the F***ing World) è Scribonia, seconda moglie di Gaio e nemica mortale di Livia; Ben Batt (Captain America: The First Avenger) veste i panni di Agrippa, amico d’infanzia di Gaio, poi generale e successivamente console.

Eccellenze italiane di rilievo internazionale nel cast tecnico, a partire dal Premio Oscar® Gabriella Pescucci, che ha curato i costumi della serie, Luca Tranchino (Prison Break) alla scenografia, Katia Sisto (Penny Dreadful) al make-up e Claudia Catini (Trust: Il rapimento Getty) all’hair design.

La serie è creata da Simon Burke (Fortitude, Strike Back). Produttori esecutivi sono Simon Burke, Lucy Bedford, Muirinn Lane Kelly e Carmel Maloney. Una produzione Tiger Aspect Productions, in associazione con EPIX Studios. Banijay Rights è il distributore internazionale.