Brutto spavento per Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione, il figlio ‘Dodo’ portato in ospedale. Ecco cosa è successo.

Brutto spavento per Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione, il figlio ‘Dodo’ portato in ospedale. Ecco cosa è successo.

14 Gennaio 2021 2 Di uominiedonne._.news

Brutto spavento per l’amata coppia di Uomini e Donne formata da Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione. I due sono stati costretti a correre al Mangiagalli di Milano dopo che il figlio Domenico, di un anno e mezzo, è scivolato al parco ed ha sbattuto la testa e il timore era che gli fosse potuto succedere qualcosa.

A raccontare l’incidente tra le Instagram Stories è stata proprio l’ex tronista,  mostrando anche l’immagine del brutto colpo alla testa del bambino: “Ragazzi, dopo una grande paura, mi sono tranquillizzata e ora è tutto ok. Siamo all’ospedale pediatrico perché Dodo, correndo, è scivolato e ha battuto la testa, gli è venuto un livido, un bozzo enorme, una cosa mostruosa. Quando è caduto aveva il cappello e solo sollevandolo ho potuto vedere. In ospedale abbiamo fatto tutti gli accertamenti,  ora stiamo tornando a casa. Il bozzo gli resterà per un po’ di tempo, ma era una cosa mostruosa. Stavo per svenire quando l’ho visto”.

A fare eco è stato poi Pietro: “Solo un grosso spavento. ha preso una brutta botta alla fronte, ha una pallina da ping pong in testa. I medici però ci hanno rassicurato che sta bene. Grazie per tutti i vostri messaggi”. 

Ora la famiglia è a casa, dove dovrà osservare 48 ore di osservazione.

 

 

LEGGI ANCHE

UeD, Andrea Cerioli rompe il silenzio sulla presunta gravidanza di Arianna.