martedì, Maggio 28, 2024

ULTIMI ARTICOLI

CORRELATI

Belve, Fedez shock “Ho tentanto il suicidio… ecco la scintilla perchè è finita con Chiara Ferragni”

L’intervista più attesa della serata quella del noto rapper Fedez, ex marito (?) di Chiara Ferragni.

Si definisce un pesce palle dall’umore altalenante, cerca di essere tranquillo all’interno della tempesta.

Continua a definire la Ferragni “Mia moglie” come se la crisi in questo momento, forse, non esistesse abbastanza.

Fedez e la verita’

Federico si definisce un cattivo bugiardo, uno che non sa mentire e forse questo è il suo più gran difetto.

Certifica alla Fagnani di essere lì perché odia tirarsi indietro dalle difficoltà e situazione e dichiara:

Credo che il caos non sia sempre un disvalore e cercare ordine nel caos sia un obbiettivo!

“Si smette di essere rilevanti quando non si ha più nulla da dire”.

Il rapper dichiara:

Non voglio cedere la libertà delle mie idee, barattarle per piacere agli altri. Il mio pregio è essere fott******te vero il mio difetto saper essere cattivo”

In passato il sentimento che l’ha contraddistinto è il rancore.
Alla domanda della Fagnani: “Lei ha bisogno di avere un nemico?”, Fedez risponde: “Si ho bisogno di avere un nemico e il tessuto sociale e il contesto da cui derivo mi ha fatto diventare un ragazzo difficile, un po’ con pensiero da bullo, ‘una sorta di stro**o del quartiere’”.

Non credo che un titolo di studio definisca la cultura o esperienza di una persona”.

Per quanto riguarda il capitolo droga dichiara:

Un anno breve ma intenso, a 18 anni ho tentato il suicidio a causa della dipendenza, ma nel momento in cui le cose diventano tanto grandi i miei genitori mi hanno aiutato tanto”.

Fedez e il rap

Se voi pensate ad oggi la musica rap ha sostituito il sogno del calciatore, ho iniziato a fare rap perché volevo degli amici banalmente”.

Nel 2016 dopo l’ondata dell’enorme successo cambia la vita dell’uomo, vende tanto, tantissimo di contro prende dei feedback da parte di molti del suo ambiente. Federico racconta:

”Chi mi dava feedback negativi, erano gli stessi che tre anni prima mi proponevano contratti con loro”.

Io sono figlio dei miei tempi che racconta la sua vita, perché se sono in un posto lussuoso devo evitare di dirlo? Il mio rapporto con i soldi è non voglio essere il più ricco del cimitero. Per quanto riguarda le critiche, sto male a non rispondere”.

Le critiche e i processi alle intenzioni

Il processo alle intenzioni è un arma a doppio taglio ma sfruttando la fama e la sua immagine riesce a catalizzare attenzioni e soprattutto dice:

”Quando una persona si mobilita nel fare una cosa la fa per una concomitanza di situazioni, una per sentirsi dire bravo e una per fare del bene”.

Cosa deve a Chiara e cosa no?

Essendo io un povero arricchito, io dico sempre di sì se una cosa me la pagano e mi piace, io ho portato nella vita professionale di mia moglie l’apertura degli occhi nei confronti di certe persone”.

Ciò che mi ha legato a Chiara e’ stato in primis il se**o, quella connessione lì difficilmente la trovi”.

Dove finiva l’amore e iniziava l’azienda chiede la Fagnani, a quel punto Fedez risponde:

“L’unico progetto insieme e’ stata la serie Ferragnez”.

L’incredulità nella loro separazione

Intorno alle nostre figure si pensa che dietro ci sia finzione e un calcolo, sono tutte illazioni a cui non posso giustificarmi. C’è chi è arrivato a dire che io abbia strumentalizzato la mia malattia. Molte cose mi hanno fatto male e spero che in futuro non mi facciano più male”.

La motivazione scatenante della loro separazione, dichiara Fedez commosso:

”Sono stati tre anni molto difficili, iniziando dalla mia malattia e non abbiamo retto, la chiamo ancora mia moglie perché legalmente lo è ancora”

Per quanto riguarda i tradimenti lui dichiara che la cosa più grave è che non ci sia verifica dei fatti e soprattutto alludere a certe cose senza avere verità ma solo facendo supposizioni.

A me spiace su questa ipotetica ragazza che è stata gettata nella mischia e a cui è stata gettata tanta m***a”.

La Fagnani chiede: “In un momento così difficile per Chiara Ferragni lei può dire di essere stato accanto a sua moglie come lei e’ stata accanto a lei?”

Fedez: “Ha influito il caso Balocco nella crisi? Si, io scopro questa cosa quando è uscita. Io ho avuto controlli assurdi sulle mie fondazioni. Quello che è emerso è che io quando faccio beneficienza perdo soldi. Pian piano ho cercato di capire, non voglio entrare nella questione vicenda giudiziaria. La cosa estenuante per me di questa situazione… Il fatto che io mi sia preso la merda va bene, la cosa che mi ha fatto male però è che tu ti trovi a dover rispondere ad una cosa ma non puoi farlo perché devi aspettare che un’altra persona ti difenda al posto tuo. Chiara ha sbagliato, ma sono sicuro che non vi è cattiva fede. A me dispiace che lei si sia presa tutte le responsabilità quando in realtà le responsabilità non sono solo le sue ma anche del suo manager”.

Per quanto riguarda il capitolo figli:

”Ho chiesto a Chiara di non pubblicare i bambini. Non so se lei ha notato io da due mesi pieni non pubblico più i miei figli sui miei social. I miei figli non sono ad oggi parte preponderante della narrazione dei miei social. In passato raccontavamo un viaggio bello e ad oggi raccontiamo un viaggio diverso e io ora sto tutelando i miei figli da me stesso. È ovvio che in un momento in cui c’è un’attenzione così morbosa non posso far interpretare un post male con in mezzo i miei figli”.

L’augurio che Fedez fa ai suoi figli e’:

Spero di essere il male minore per i miei figli”.

La malattia

”Per due anni non avevo paura di morire e questo è non dare valore alla vita. Adesso sto meglio”.

”Ho fatto i conti con la rabbia a lei si deve sempre rendere conto. Alcune persone che sono sparite dalla vita della moglie le manderei a c****e. Dico grazie ai miei figli”.

Commosso conclude:

”Io ci tengo a dire che comunque vada Chiara sarà sempre la mamma dei miei figli e la donna più importante della mia vita”.

Canali social MondoTV24

ISCRIVETEVI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE WHATSAPP per rimanere aggiornati in merito a tutti gli accadimenti di Gossip e News 2024.

https://whatsapp.com/channel/0029Va80SUt2v1IjX0CbW03c

Giuseppe Currado
Giuseppe Currado
Imprenditore, Speaker Radiofonico. In vari anni ha sviluppato competenze in diversi settori specializzandosi nell’ambito editoriale e della sicurezza sul lavoro. Fondatore di MondoTV24, Spazio Wrestling, Tuttocalciomercato24. Appassionato del Festival di Sanremo da sempre, nel corso degli anni ha presenziato presso la Sala Stampa Lucio Dalla durante la manifestazione partecipando alle votazioni delle canzoni. Dal settembre 2023 proprietario di Recensiamo Musica, portale presente da anni nel mondo musicale al quale sta fornendo la sua esperienza per rilanciarlo in maniera incisiva nel mondo editoriale.

I PIU' LETTI