Attentato in Francia: nella Basilica di Notre Dame, a Nizza,  è stata decapitata una donna

Attentato in Francia: nella Basilica di Notre Dame, a Nizza, è stata decapitata una donna

29 Ottobre 2020 0 Di Valentina Spataro

Un attacco è avvenuto questa mattina, verso le 9, all’interno della cattedrale di Notre Dame a Nizza. L’assalitore ha aggredito le persone presenti nella Chiesa armato di coltello. Una donna è stata brutalmente e barbaramente decapitata e altre due persone sono state uccise. Una delle due persone colpite, una donna, è morta dopo che ha tentato invano di raggiungere un bar nelle vicinanze per dare l’allarme. Aveva una profonda ferita alla gola e purtroppo non ce l’ha fatta. L’altra vittima pare fosse il custode della Chiesa.

Numerosi sono anche i feriti.

Un uomo, sospettato di essere l’attentatore, è già stato fermato. La polizia dopo averlo ferito l’ha bloccato ed ora è ricoverato in ospedale.

Il sindaco della città, Cristian Estrosi, ha affermato che senza alcun dubbio si tratta di un attentato terroristico e ha anche parlato di «islamo-fascismo».

La procura francese ha aperto un’indagine sull’accaduto per terrorismo. Le indagini sono state affidate alla Direzione Centrale della Polizia Giudiziaria e alla Direzione Generale della Sicurezza Interna.

Seguiremo gli sviluppi.