sabato, Maggio 18, 2024

ULTIMI ARTICOLI

CORRELATI

Amici 23, INCREDIBILE nessun eliminato per la quarta puntata del serale, pagelle e voti

Quarta puntata di Amici 23 ricca di colpi di scena! Tra liti, infortuni, sfide e arrabbiature ecco le pagelle e i voti degli allievi e delle loro performance.

La quarta puntata di Amici

Quarta puntata scoppiettante quella di questa sera che ha visto i 10 allievi rimasti nella scuola sfidarsi nel canto e nel ballo sotto l’occhio attento dei loro coach e dei tre giudici Cristiano Malgioglio, Giuseppe Giofrè e Michele Bravi che ha annunciato in studio l’uscita del suo nuovo album “Tu cosa vedi quando chiudi gli occhi”.

Al termine della messa in onda, un incredibile colpo di scena! Michele Bravi chiede di poter sospendere il giudizio e di sentire esibire le due ragazze la prossima puntata su due brani da lui assegnati. Per Lil Jolie il giudice ha pensato a “Cercami” di Renato Zero, mentre per Sarah “Per un’ora d’amore”.

La squadra Celentano- Zerbi, incredibile ma vero, riesce invece per la quarta serata di seguito a portare l’intera squadra alla puntata successiva.

Tra le ormai consuete litigate tra prof e gli immancabili guanti di sfida, una novità ha scosso la scuola questa settimana. A seguito dell’infortunio di Gaia, è stato deciso per volere dei coach Pettinelli- Todaro e della stessa ballerina, di far subentrare temporaneamente Aurora, allieva della scorsa edizione di Amici che, fintanto che Gaia non si rimetterà, si esibirà al suo posto. Peccato però che la ragazza non sia stata mai schierata durante la puntata!

Best moments della serata? L’esibizione, come da prassi, di due ospiti, un cantante e un attore. E così dopo Barbara Foria, Tananai ed Ermal Meta questa sera è stato il turno di Gaia Gozzi, vincitrice dell’edizione Amici 20 che ha incantato lo studio con “Dea Saffica”, il suo ultimo inedito uscito il 12 Aprile e Vincenzo De Lucia, comico e imitatore, che debutta per la prima volta ad Amici regalando un’ esilarante imitazione di Maria De Filippi.

AMICI 23: Le tre squadre in gara sono composte da:

  • Rudy Zerbi e Alessandra Celentano – Ballerini: DUSTIN e MARISOL Cantanti: HOLDEN e PETIT
  • Anna Pettinelli e Raimondo Todaro – Ballerini: GAIA (balla al suo posto AURORA) Cantanti: MARTINA, LIL JOLIE
  • Lorella Cuccarini e Emanuel Lo – Ballerini: SOFIA Cantanti: MIDA e SARAH

 

Ecco le pagelle e voti di Giuseppe Currado, direttore di MondoTV24, della prima serata:

PAGELLE E VOTI QUARTA PUNTATA

Cantanti:

HOLDEN (Squadra Celentano e Zerbi) – Voto: 8

Il pubblico grida Holden e come dargli torto. Quello di stasera è un Holden molto più a fuoco, che dimostra di aver ormai preso confidenza con quel palco che lo ha visto spesso impaurito. Certo la strada è ancora lunga e il guanto di sfida contro Mida con la Tocca ne ha data piena dimostrazione: un Holden decisamente imbarazzato e con un tremendo bisogno di una bombola di ossigeno, ma del resto di fronte alla bellezza della Tocca chi non lo sarebbe? Lo capiamo. Poi però l’ossigeno lo riprende eccome prima con “Solo stanotte” e poi con “Se piovesse il tuo nome” che conquista tutti, la sua esibizione è stata una potente carezza. Chissà se il ragazzo avrà ancora qualche asso da calare nelle prossime puntate! In fondo più si va avanti più si deve necessariamente alzare l’asticella!


PETIT (Squadra Celentano e Zerbi) – Voto: 8,5

Quando si tratta di portare sul palco le sue origini partenopee, nessuno lo batte e ne abbiamo avuta ampia dimostrazione nel pomeridiano e nel corso delle prime puntate del serale. Ma questa sera ha voluto affiancare al napoletano anche l’inglese e il francese ed il risultato è stato, inaspettatamente (ero convinta perdesse di intensità e credibilità) convincente. Che il cantante sia uno dei papabili finalisti di questa edizione è un’idea più che plausibile, del resto non gli manca nulla. Ha presenza scenica, forte personalità, è intonato e il pubblico lo acclama esibizione dopo esibizione. Per lui fino ad adesso assegnazioni sempre giuste, che gli stanno bene addosso. Con “Sweet Home Chicago” ha saputo rendere estremamente attuale un pezzo anni ’40 donandogli freschezza e facendo ballare tutti. E poi super interpretazione con “Un’estate fa” di Francesco Califano in versione francese.


MARTINA (Squadra Pettinelli e Todaro) – Voto: 6,5

Arriva la prima critica (se così si può definire) per Martina e Michele Bravi punta proprio al nervo scoperto della ragazza, la sua presenza scenica sul palco. Tocca ammettere che il fatto che per tante settimane la sua coach abbia parlato di lei mettendone in risalto unicamente l’ugola d’oro e l’indiscutibile l’estensione vocale le si stia piano piano ritorcendo contro. La sua bravura è ormai assodata, la sua voce incanta tanto è meravigliosa, e nel suo nuovo inedito “Niente come te”, ne da ampia dimostrazione ma non sempre questo può bastare a colmare una parte emotiva che di tanto in tanto fatica ad emergere. Sono sicura che farà tesoro del suggerimento e saprà stupirci nelle prossime puntate!


LIL JOLIE (Squadra Pettinelli e Todaro) – Voto: 7,5

Lil è l’allieva che mi sta più stupendo nelle ultime due puntate. La ragazza timida e introversa delle prime due serate, quella che non riusciva a gestire la tensione e viveva la gara con tanta, troppa serietà ha lasciato il posto ad una grinta ed una fame di arrivare davvero strabiliante. E per la quarta puntata arriva anche il duetto con Martina su “Nessun dolore” e il risultato, sebbene l’inizio non sia stato dei migliori, è estremamente positivo. Emozionante la sua interpretazione di “C’è tempo” di Ivano Fossati… qui ho rivisto la Lil dei primi mesi, forte e certa dei propri mezzi. Mi unisco ai complimenti di Michele Bravi, la ragazza ha imparato a “ruggire”! E adesso, chi la ferma? Riuscirà ad avere la meglio su Sarah e rimanere nella scuola?


MIDA (Squadra Cuccarini e Lo) – Voto: 6,5

Mida è bravo e lo sappiamo tutti! Che si tratti di un pezzo movimentato, energico o di uno più intimo il cantante è sempre convincente. Sempre trascinante e grintoso, ma questa sera qualcosa in lui non mi ha convinto. Come se avesse deciso per una puntata di rimanere nel suo, nella sua comfort zone e di non strafare (“Titì Me Preguntò” era ben fatta, nulla da dire!). Scelta lecita, ci mancherebbe! Ma da un allievo che fino ad adesso ci ha abituato a performance di un certo livello, e che ha dimostrato di saper sfoderare anche una capacità interpretativa mica male avrei voluto essere sorpresa! Il pubblico però lo applaude, lo incita e canta insieme a lui e, in fin dei conti, è questa la cosa più importante.


SARAH (Squadra Cuccarini e Lo) – Voto: 7

Fermi tutti, questa sera Sarah è nel mood giusto! Un vero peccato che questa sicurezza, combinata con la sua presenza scenica, sia arrivata solo con la quarta puntata! Tanto carismatica  in “Training Season” quanto dolce nel duetto “Stardust” con Mida, davvero ben riuscito! Le loro voci insieme erano davvero ben allineate ma, contrariamente a quanto mi sarei aspettata, a prevalere non è la voce di Mida ma la sua.. Era ora! Non convince e non riesce a guadagnare il punto, ma un’esibizione così su di lei l’aspettavamo da tempo! Giuste anche le altre assegnazioni.. “Voilà” poi mi ha commosso, è stata intensa, dolce e potente al tempo stesso. Proprio vero che ognuno ha il proprio tempo per maturare e crescere… e che crescita! Tutta in una volta non me l’aspettavo proprio! Si gode tutta la serata, dalla prima all’ultima esibizione. Attendiamo con ansia la prossima puntata per sapere l’esito del ballottaggio!

Ballerini:

DUSTIN (Squadra Celentano e Zerbi) – Voto: 9

Fateci vedere un’esibizione di Dustin e Sebastian insieme a serata e nessuno si farà del male! Ma come si deve fare con questi due? Questa sera, complice una coreografia pensata come allo specchio e un paio di pantaloni identico per entrambi, era ancora più difficile capire chi due due fosse il professionista e chi invece l’allievo. Parte la musica, pochi passi e si è subito catturati dal suo movimento e dalla sua straordinaria fluidità. Se poi tutto è condito con una tecnica eccellente e una buona dose di interpretazione il gioco è fatto e il punto assicurato! Non parliamo poi del passo a due con Elena D’Amario su the “Earth Song”.. volare? Si può.


MARISOL (Squadra Celentano e Zerbi) – Voto: 8

La tecnica è il suo punto forte sicuramente ma dire che fino ad adesso si sia visto solo il suo 60 % trovo sia un vero insulto! Ci ha abituato a gambe e piedi sempre perfetti e un movimento sempre giusto e controllato, ma questa sera con il guanto di sfida di improvvisazione contro Sofia mi ha davvero stupita! Ricordo le sue prime improvvisazioni nel pomeridiano e ad oggi non c’è paragone. Ritmo, fluidità e qualità di movimento. Nel ballottaggio contro Petit e Holden è semplicemente magnifica, tecnica, presenza scenica ed un carisma da fare invidia a molti! La ragazza è pronta, di un altro pianeta!


GAIA (Squadra Pettinelli e Todaro) Balla al suo posto AURORA- Voto: Senza Voto

Aurora, l’allieva di latino entrata nella scuola questa settimana per sostituire temporaneamente Gaia nella gara, non si è esibita questa sera sul palco. Ci toccherà attendere settimana prossima per vederla ballare e capire se la sua bravura sarà in grado di convincere i giudici e portare Gaia alla puntata successiva.


SOFIA (Squadra Cuccarini e Lo) – Voto: 9

Come si fa a toglierle gli occhi di dosso mentre balla? Finora l’abbiamo vista esibirsi poco ma, dopo il ballottaggio di sabato scorso, Sofia torna in gara e si prende tutta la scena. E’ sicuramente una delle ballerine rivelazioni di questo serale che, dal pomeridiano, puntata dopo puntata ha dimostrato bravura e talento. Al serale sta esplodendo, dimostrando sicurezza e una voglia contagiosa di ballare e basta vederla esibirsi su “Gimme Gimme” per rendersene conto e sentire l’irrefrenabile desiderio di alzarsi dal divano e scatenarsi. Vince la sfida di improvvisazione contro Marisol su “Tu mi hai capito” di Madame, trascinando il pubblico nella sua storia. Immensa ed ipnotica. E l’esibizione su “La bambola”? Magnetica. Chi fino ad adesso l’ha criticata accusandola di non trasmettere verità con il suo movimento o è incompetente o è invidioso!


Allievi eliminati

  • Ayle – 1° puntata
  • Kumo – 1° puntata
  • Nicholas – 2° puntata
  • Giovanni – 2° puntata
  • Lucia – 3° puntata

Anche MondoTV24 è su WhatsApp! Entra nel canale ufficiale WhatsApp per rimanere aggiornato in merito a tutte le news.

Cecilia Martello
Cecilia Martello
Cecilia Martello vive a Torino, dove studia alla Facoltà di Giurisprudenza. Appassionata di letteratura, scrittura e musica ha conseguito il diploma di maturità classica presso il liceo classico V. Alfieri di Torino, indirizzo comunicazione, approfondendo aspetti legati alla comunicazione giornalistica e pubblicitaria. Dopo il conseguimento della laurea Cecilia ha intenzione ampliare le sue conoscenze nel mondo della comunicazione frequentando un master in giornalismo radiotelevisivo e multimediale.

I PIU' LETTI