Amici 21, I guanti di sfida di Alessandra Celentano creano tensioni tra Carola e Serena “C’è accanimento verso di me” la ballerina di Todaro in lacrime

Amici 21, I guanti di sfida di Alessandra Celentano creano tensioni tra Carola e Serena “C’è accanimento verso di me” la ballerina di Todaro in lacrime

29 Marzo 2022 0 Di Giuseppe Scuccimarri

Questa volta i guanti di sfida di Alessandra Celentano hanno creato problemi nei rapporti tra Carola e Serena, le due ballerine hanno vissuto momenti di tensione in quanto Carola non ha preso posizione verso il guanto di sfida. Ma andiamo con ordine, la maestra Celentano ha fatto recapitare a Serena un doppio guanto di sfida, il primo prevede un confronto tra Michele e Carola e Nunzio e Serena sul neo classico, il secondo una esibizione sulle punte, anzi su una punta sola, tra Carola e Serena. Michele ha avuto il coraggio di dire che il primo guanto non è equo, l’esibizione prevede molte prese che lui con Carola riuscirebbe a fare, ma per Nunzio sarebbero pericolose in quanto non abituato. Maria De Filippi ha posto quindi la domanda a Carola se anche lei la pensasse come Michele, ma la ballerina della Celentano ha tergiversato, anzi, ha aggirato la domanda rispondendo che i guanti di sfida devono essere interpretati come un mezzo di miglioramento personale.

A Serena l’atteggiamento di Carola non è piaciuto affatto e ne è sortito un duro confronto tra le due soprattutto perchè la ballerina della Celentano ha detto che la prova è difficile anche per lei. Serena innervositasi ha cominciato a piangere sentendosi presa di mira dalla maestra:

In questi guanti ci vedo un accanimento dietro. Vedo una cosa cattiva, è cattiva nei miei confronti. Non metto in dubbio che sia una maestra e che mi abbia insegnato, ma a volte fa cose che mi hanno proprio stancata. Come questa lettera. Non mi puoi dire nella lettera una cosa e poi nel video non è nulla di quello che ho letto. Come la cosa con Nunzio: nel guanto va bene che deve risultare meglio il suo allievo, però questa roba qua è cattiveria per me. Accanimento nei miei confronti. Questa roba non mi fa migliorare”

Serena tra l’altro ha fatto notare quanto la mortifichi il continuo sottolineare da parte della maestra Celentano che non abbia un fisico adatto alla danza, si augurava che con l’arrivo del Serale determinati discorsi fossero messi da parte. Si è sentita presa in giro anche dal fatto che nella lettera si parlasse di una coreografia in cui una sarebbe entrata nello stile dell’altra e invece in realtà è totalmente a vantaggio di Carola. La ballerina della Celentano ha ribadito che la prova è impegnativa anche per lei, a questo punto Serena è scattata :

“Non va bene per me, non puoi dirmi che sei in difficoltà. Inutile dirlo in quel momento, così come è inutile dire quando Maria ti chiede se è equo o non è equo che si deve lavorare in sala. Anche tu pensi non sia equo, però non lo dici”.

La Celentano sembra essere riuscita nell’intento di mettere una contro l’altra le due ballerine, come andrà a finire ? Pur essendo Carola superiore nel classico la giuria potrebbe tener conto delle pressioni a cui la Celentano sta sottoponendo Serena e far pendere la bilancia verso quest’ultima nel giudizio. Abbiamo più volte ripetuto che il problema di Carola sia proprio la Celentano, a forza di dire che la sua ballerina sia superiore di fatto la sta rendendo antipatica agli occhi degli altri. Carola a nostro avviso avrebbe bisogno di più tranquillità, se ne renderà conto la sua insegnante ?

LEGGI ANCHE

Amici 21, Nunzio provoca la maestra Celentano “Le spiego come si balla il latino”