Amici 21, Celentano contro Todaro “Nunzio giudicato dai tuoi amici” il prof minaccia di lasciare la scuola

Amici 21, Celentano contro Todaro “Nunzio giudicato dai tuoi amici” il prof minaccia di lasciare la scuola

11 Marzo 2022 1 Di Giuseppe Scuccimarri

Guardando i daytime e i pomeridiani di quest’anno verrebbe da dire “C’era una volta Amici”, il focus sul talento dei giovani allievi è passato spesse volte in secondo piano per lasciare spazio alle diatribe tra insegnanti che hanno messo in difficoltà oltre i giovani talenti della scuola anche i telespettatori a casa. Nel daytime di ieri i telespettatori invece delle vicende degli allievi si sono dovuti sorbire l’ennesima litigata trash tra insegnanti. Non si capiscono i motivi per cui Queen Mary stia strizzando l’occhio al trash visto che i suoi programmi hanno sempre superato il 25% senza la necessità di scadere nei teatrini confezionati ad arte a favore di telecamere.

Ma andiamo nello specifico e vediamo cosa è accaduto : Raimondo Todaro e l’allievo Nunzio Stancampiano sono stati convocati dalla maestra Celentano, l’accusa non troppo velata al maestro è quella di ricorrere a giudici esterni per giudicare il latino americano mettendo in discussione la preparazione della Celentano e di Nancy Berti. Ne è sorta una lunga discussione tra Todaro e la medesima senza esclusione di colpi : “Credo di dire nulla di male se dico che i giudici esterni siano amici tuoi, metti in discussione le critiche di tre giudici internazionali su Nunzio, e ho Nancy titolata a darmi pareri tecnici . Dire che loro sono incompetenti è una mancanza di rispetto”. Raimondo Todaro ha subito replicato : “E’ un’insinuazione che non mi piace, il giudice Massimiliano Sodini , esperto di danze latino-americane è mio testimone di nozze. Non è che se hanno la mia opinione sono amici e se non hanno la mia opinione non sono amici… nello showbiz ho tanti amici”.

Ma il clima si è fatto ancora più infuocato quando i giudici chiamati da Todaro a valutare il giovane hanno espresso pareri positivi e invece la maestra Berti non solo ha mostrato remore, ma ha lanciato un vero e proprio strale contro Todaro dicendogli che non sa giudicare. Il prof risentito è uscito dall’aula minacciando di lasciare il programma, è stata la stessa Celentano a richiamarlo cercando di porre rimedio alla frattura creatasi con la maestra Berti : “Quando tu dici al nostro allievo latinista Leo che ‘peggiorerai con Alessandra e Nancy’, accendi tu lo scontro. Se tu le dai dell’incompetente agli altri. Se un giudice esperto di latino dà un 9 a Leo e tu lo sminuisci, capisci che succede poi?”  Todaro ha replicato che il suo non è un accanimento verso Leo, ma un semplice non essere d’accordo con alcune valutazioni : “Si può non essere d’accordo, non è accanimento con Leo”.

C’era proprio bisogno di mandare in onda questo teatrino ? E’ possibile tornare ad avere gli allievi come protagonisti del talent o anche Amici deve diventare un pollaio trash sullo stile del parterre Over di Uomini e Donne ?

LEGGI ANCHE

UeD, Noemi Baratto a MondoTV24 “Federica una ragazza d’oro, ma Matteo non è abbastanza maturo per stare con lei”