15 anni senza Eddie Guerrero. Il nostro ricordo

15 anni senza Eddie Guerrero. Il nostro ricordo

13 Novembre 2020 0 Di Lorenzo Porcini

Il 13 novembre del 2005 ci lasciava Eddie Guerrero, uno dei personaggi più amati del mondo del Wrestling. 

L’atleta Messicano è riuscito in pochi anni a diventare un vero e proprio idolo nelle WWE. Raggiunse l’apice della sua carriera quando nel 2004 sconfisse Brock Lesnar diventando per la prima volta campione della federazione.

Nei primi anni 2000 in Italia ci fu il boom del Wrestling, grazie anche a passaggio di Smackdown su Italia 1, ed Eddie fu il wrestler più amato, diventando l’idolo dei fan italiani.

Ad ogni sua entrata tutti ad urlare “Viva la Raza” , che era il suo motto e tutti i ragazzini dell’epoca avevano magliette, polsini e zaini con le sue effigie. 

Veniva soprannominato Latino Heat, proprio perchè in ogni suo match metteva sempre tutto il suo calore sudamericano e i fan lo amavano per questo, riusciva in ogni storyline a far uscire il meglio sia da se stesso che dagli avversari. 

La sua morte improvvisa ha lasciato un buco nel cuore di tutti i fan di Wrestling, specialmente quelli italiani.

 

ECCO LA SUA STORICA VITTORIA CON  BROCK LESNAR:

 

L’ENTRATA A SMACKDOWN DOPO AVER VINTO IL WWE CHAMPION:

 

LA SUA SPETTACOLARE ENTRATA CON BATISTA:

 

 

 

LEGGI ANCHE

I 10 match di wrestling più belli dell’ultimo decennio